I laghi più affascinanti della Scozia: tra fascino e leggende

Sono aspri, pittoreschi e belli: alcuni hanno dei mostri leggendari che ci nuotano dentro, i laghi sono un must della Scozia.

Sono aspre, pittoresche e belle. Alcuni hanno dei mostri leggendari che ci nuotano dentro. E sono ovunque. Ci sono più di 31.000 laghi di varie dimensioni in Scozia. I laghi offrono una buona pesca per i pescatori e grandi opportunità per gli escursionisti, per non parlare delle infinite opzioni fotografiche, noi vi diciamo quali sono i più pittoreschi.

Scozia: laghi più affascinanti

Alla scoperta degli specchi d’acqua più belli della Scozia.

Loch Lomond

Le belle rive del Loch Lomond sono famose come il luogo in cui i veri amanti si sono separati per non incontrarsi più, almeno secondo la tradizionale canzone popolare scozzese. A cavallo tra le Highlands e le Lowlands, questo loch di 39 km è il più lungo tratto di acqua superficiale della Gran Bretagna e ospita l‘isola più grande, Inchmurrin, nelle isole britanniche.

Loch Lomond è uno dei laghi più popolari della Scozia per gli appassionati di sport acquatici.

Loch Katrine

I fan dei romanzi di Sir Walter Scott possono godere di una visita a Loch Katrine, poiché è l’ambientazione di The Lady of the Lake. Il nome del loch deriva da una parola gaelica che significa ladro di bestiame. Il principale di loro fu Rob Roy MacGregor, che nacque alla fine di questo loch di 18 km (11 miglia) nelle Highlands.

Loch Katrine, nel distretto di Stirling, è una popolare destinazione turistica, soprattutto per i residenti di Glasgow che vi attingono l’acqua.

Loch Maree

Loch Maree, costellato da cinque grandi e 60 piccole isole, è considerato uno dei loch più belli della Scozia. Situato nelle Highlands settentrionali, il loch ha anche il suo mostro leggendario, il muc-shelich, che potrebbe essere solo una grande anguilla. L’isola di Maree ha una cappella, un cimitero, i resti di un monastero del 7° secolo, e delle piante di quercia e agrifoglio che sono state collegate ai Druidi. Si credeva che le immersioni nel lago fossero una cura per le malattie mentali.

Loch Awe

Famoso per la pesca alla trota, Loch Awe è il terzo lago d’acqua dolce più grande della Scozia. È anche il più lungo. Il loch ha diverse isole, alcune con i resti di antichi castelli. Tra questi c’è il castello di Kilchum, che è il castello più fotografato della Scozia. Nelle vicinanze si trova il villaggio che porta il suo nome, Lochawe. Il loch nel distretto di Argyll è il primo della Three Lakes Challenge per i nuotatori a staffetta; gli altri loch sono in Inghilterra e Galles.

Loch Ness

Se sei fortunato, potresti intravedere Nessie, il leggendario mostro che si dice abiti a Loch Ness. In caso contrario, forse a causa della scarsa visibilità dell’acqua dovuta all’alto contenuto di torba, si può sempre sentire parlare di avvistamenti dai residenti di Inverness.

Loch Ness è il secondo lago più profondo della Scozia, il che dà a Nessie molti posti per nascondersi. In ogni caso, vedrete sicuramente il castello di Urquhart sulla costa occidentale e i fari di Lochend e Fort Augustus.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Scozia: i parchi naturali e le riserve da esplorare

Scozia: 5 attrazioni turistiche da vedere

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media