Singapore nominato migliore aeroporto del mondo

Lo scalo di Changi a Singapore è stato nominato il migliore aeroporto del mondo per la seconda volta, dopo quella del 2018.

L’aeroporto di Changi è il migliore del mondo. La classifica del sito di viaggi eDreams ha indicato l’aeroporto di Singapore come lo scalo migliore al mondo. Per la struttura si tratta della seconda medaglia d’oro consecutiva a quella dell’anno precedente per lo stesso titolo.

Per la valutazione, gli esperti di eDreams hanno fatto affidamento sui dati di un sondaggio, effettuato su un campione di 80.000 viaggiatori che frequentano aeroporti con un traffico superiore ai 9 milioni di persone all’anno.

Il miglior aeroporto del mondo

Il titolo del primo posto nella lista era ambito da molti. Alla fine, l’aeroporto di Singapore ha vinto nettamente suglia altri, ma la valutazione ha presentato un punteggio inferiore rispetto all’anno della precedente premiazione.

Advertisements

Gli esperti di eDreams hanno dovuto trovarsi di fronte a veri e propri colossi del settore dei trasporti aeroportuali e alla fine hanno stilato la classifica. Un elenco non facile da redigere, soprattutto nella definizione dei primi 3 aeroporti. Alla fine, il primo posto è stato confermato all’aeroporto di Changi, seguito subito dopo da quello australiano di Brisbane. Una novità dello scorso anno se si pensa alla precedente votazione, in cui la medaglia d’argento era andata allo scalo di Zurigo.

Per quest’ultimo, gli esperti di eDreams hanno riservato il terzo posto, come premio di consolazione per essere stato “spodestato”.

Gli altri classificati

Scendendo dal podio, l’aeroporto che si è aggiudicato il quarto posto è quello di Monaco di Baviera, seguito dallo scalo di Atatürk, a Instanbul. La lista è lunga, ma purtroppo nella top ten non figura alcuno scalo italiano. Infatti, l’aeroporto Marco Polo di Venezia ha mancato per un soffio la decima posizione, arrivano all’undicesimo posto in classifica.

In merito alla redazione della lista, gli esperti di eDreams hanno dovuto inserire nuovi candidati, lasciando indietro alcuni nomi altisonanti che si erano distinti nel sondaggio precedente. Una scelta non facile, ma dettata dal riscontro dei clienti, destinatari ultimi del lavoro in aeroporto e – per questo – giudici dei servizi di cui usufruiscono all’interno della struttura.

Degli scali aeroportuali precedentemente votati dai viaggiatori, sono circa 5 quelli che escono dalla classifica: Copenhagen, Dusseldorf, Francoforte, Madrid-Barajas, a cui si aggiunge anche l’aeroporto Leonardo Da Vinci di Roma Fiumicino.

Quest’ultimo il 7 Marzo 2019 è stato premiato come miglior scalo d’Europa per la qualità del servizio offerto ai viaggiatori nel 2018. A fare da madrina della premiazione e conferimento del prestigioso titolo è stata l’associazione internazionale della Airports Council International.

Scritto da Andrea Danneo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Marrakech nominata capitale africana della cultura

Il palazzo presidenziale Abu Dhabi apre per la prima volta al pubblico

Leggi anche
  • Zoom TorinoZoom Torino, il primo parco bioimmersivo d’Italia

    Alla scoperta del primo ed unico parco bioimmersivo d’Italia: zoom Torino

  • zocalo città del messicoZocalo, Città del Messico: storia e attrazioni

    Tutte le informazioni per conoscere Zocalo, da visitare a Città del Messico.

  • zanna biancaZanna Bianca, il film che ti porta in Canada

    Per celebrare l’uscita del film Zanna Bianca, Alidays e Geo Travel in collaborazione con Adler Entertainment hanno organizzato un concorso a premi.

  • Yosemite National Park: l'effetto delle cascate di fuoco al tramontoYosemite National Park: l’effetto delle cascate di fuoco al tramonto

    Nel mese di Febbraio le cascate del Yosemite National Park, le Horsetail Fall, sembrano far cadere della lava. Gli esperti: “è un’illusione ottica”.

  • 
    Loading...
  • yawarakan's cafe il bar dei pelucheYawarakan’s cafe: dove si trova il bar dei peluche?

    Tutte le informazioni e le curiosità sul Yawarakan’s cafe: il bar dei peluche.

Contents.media