Notizie.it logo

La storia della Pizza

La Pizza è uno dei piatti più popolari del mondo, quindi non sorprende che molti affermano di aver creato la prima vera pizza del mondo. Di seguito dieci fatti interessanti sulla storia della pizza:

  • Alimenti simili alla pizza—-vale a dire focacce e pane cotto al forno con varie farciture—-sono stati preparati fin dall’età neolitica e in quasi ogni regione del mondo.
  • Tuttavia, il primo piatto riconosciuto come “pizza” è stato preparato da un fornaio a Napoli nel 1600. Questo cibo di strada era allora venduto per i più poveri che trascorrevano la maggior parte del loro tempo fuori casa. Queste persone acquistavano fette di pizza per mangiarle mentre passeggiavano per il centro della città.
  • Nel 1889, re Umberto I e la Regina Margherita erano in visita a Napoli. La leggenda narra che annoiata da una costante dieta d’alta cucina francese la regina chiese di provare la pizza per variare.

    Un panettiere chiamato Raffaele Esposito della Pizzeria “da Pietro” (ora conosciuta come Pizzeria Brandi) abbia inventato una pizza con salsa di pomodoro rossa, mozzarella bianca e basilico verde, per riflettere i colori della bandiera italiana. La Regina Margherita assaporandola s’innamorò della pizza e presto divenne nota come la pizza margherita.

  • Nonostante la regina avesse dato la sua benedizione reale alla pizza, essa non fu conosciuta al di fuori di Napoli fino al 1940. Poi, gli italiani iniziarono la migrazione attraverso l’Atlantico verso le sponde dell’America e portarono con sé i loro gusti e le loro ricette.
  • Nel 1905, Gennaro Lombardi ha aperto la prima pizzeria negli Stati Uniti, vendendo la pizza presso il suo negozio fronte strada a Manhattan, situato in un quartiere italo-americano in forte espansione. Il locale Lombardi è ancora oggi in attività e, anche se non è più nella sua posizione originaria, il ristorante ha lo stesso forno del 1905.
  • Dal 1930, si sviluppò il business della pizza.

    Gli Italo-americani aprirono pizzerie in tutta Manhattan, nel New Jersey e a Boston. Nel 1943, Ike Sewell ne ha aperto una a Chicago, portando avanti la pizza in Chicago-style . Tuttavia, nonostante la sua popolarità, la pizza era ancora considerata un alimento per poveri.

  • Nel 1945, Ira Nevin, un soldato di ritorno dalla seconda guerra mondiale, ha inventato il forno per pizza a gas , che ha permesso di cuocere pizze, senza la confusione del carbone o del legno. Taverne e ristoranti ha iniziato a vendere più pizze.
  • La vera proliferazione delle pizze si è verificata con l’avvento di catene di locali come il ” Pizza Hut” inaugurato nel 1958, “Little Caesar” inaugurato nel 1959, Domino inaugurato nel 1960 e Papa Giovanni nel 1989.
  • Nel 1957, Celentano ha iniziato la commercializzazione di pizze congelate ed esse divennero presto il più popolare di tutti i pasti congelati.
  • Oggi, il business della pizza ammonta circa a $ 32 miliardi di fatturato, con oltre 3 miliardi pizze vendute ogni anno negli Stati Uniti.
© Riproduzione riservata
Leggi anche
Diadora Tapis Roulant Diadora Trim 2.0 Rigenerato
309 €
720 € -57 %
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Coccinella - LittleLife
79 €
Compra ora
Diadora Cyclette Lux Rigenerata
129 €
325 € -60 %
Compra ora
Burberry Cofanetto Regalo Profumo Burberry Weekend For Men + ...
39.5 €
Compra ora