Torre umana Spagna

La torre umana della Spagna, uno spettacolo incredibile tipico della Catalogna.

La torre umana è una costruzione tipica della Spagna, diventata Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Le esibizioni tipiche della Catalogna hanno, però, origini antiche, che ancora oggi affascinano il mondo intero. Ma scopriamo tutte le curiosità e la storia della straordinaria torre umana.

La torre umana di Spagna: storia

Le torri umane tipiche della Spagna sono note come Castell, ossia Castello in catalano. Si tratta di squadre di uomini, donne e bambini che creano una torre alta 25-30 metri, con la maggiore complessità possibile.

L’esibizione ha avuto origine dai Balli dei Valenziani che chiudevano le processioni religiose. Alla fine di questi balli, infatti, era usanza ergere delle figure chiamate ‘torri dei tre o quattro piani’ che con il tempo hanno raggiunto importanza e maggior altezza fino a divenire indipendenti dal ballo stesso.

Queste costruzioni si sono evolute poi nelle moixigangues nel secolo XV, per estendersi poi tre secoli più tardi fino al sud della Catalogna, dove erano praticate nelle comarche di Tarragona e del Penedès in occasione delle festività cittadine nella forma di castell.

L’obiettivo è quello di erigere e in seguito smontare ordinatamente costruzioni della maggiore complessità possibile. Queste possono arrivare ad altezze di nove-dieci piani.

Per poterle definire castells, le costruzioni devono contare almeno 6 livelli, 4 nel caso dei pilars.

Spagna

Le strutture

I castel richiedono tecnica e preparazione, tanto che ogni forma ha il suo nome. Infatti, alcuni castell ricevono un nome particolare per la loro complessità o importanza. Stiamo parlando di: L’Espadat, il Pilar de 6, il Carro Gros (grande carro), il 4 de 8, la Catedral, il 5 de 8, la Basilica (o Supercatedral), il 5 de 9 amb folre.

Anche le combinazioni hanno un nome proprio, come il Vano de Pilars, tre o cinque Pilar in fila con i quali si suole terminare la diada castellera, e la Tripleta Clàssica, 3 de 8, 4 de 8 e torre de 8 amb folre.

Molto importante è la verifica della riuscita del castello. Ci sono cinque tipi di obiettivi da raggiungere.

Uno è il Descarregat (scaricato), l’obiettivo da raggiungere. Il castell viene coronato e in seguito smontato ordinatamente, e il punteggio è proporzionato alla difficoltà del castell.

Con il Carregat (caricato), il castell viene correttamente coronato ma crolla durante la fase di scaricamento.

L’Intent Desmuntat, o tentativo smontato, è quando la fase di caricamento supera la soglia del tentativo valido ma prima di poter essere caricato il castell viene smontato ordinatamente, senza crollare.

L’Intent (tentativo), è quando la fase di caricamento supera il limite del tentativo valido ma prima di poter essere caricato il castell crolla.

Infine, il Peu Desmuntat, o piede smontato, si ha quando prima di raggiungere la soglia del tentativo valido, la parte inferiore del castell, detta Peu, viene fatta smontare per essere poi rimontata perché giudicata mal costruita.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

India, la festa dei colori: quando si celebra e il significato

I più importanti Parchi nazionali della California: la guida

Leggi anche
  • Weekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica CecaWeekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica Ceca
  • Weekend a Palermo la migliore guida turisticaWeekend a Palermo: la migliore guida turistica

    Da Piazza Pretoria sino al Duomo di Monreale, Palermo offre tantissimo da vedere in un weekend.

  • Visitare Castello estense Ferrara con bambiniVisitare Castello estense Ferrara con bambini
  • 
    Loading...
  • Visitare Castello di Gropparello con bambiniVisitare Castello di Gropparello con bambini
  • Basilica di Santa Maria Novella di FirenzeVisita e informazioni sulla Basilica di Santa Maria Novella di Firenze

    Tutte le informazioni sulla famosa Basilica di Santa Maria Novella di Firenze, quando visitarla e cosa vedere.

Contents.media