Tour Catalogna in auto: cosa vedere, i luoghi più belli

Tutte le informazioni che servono per fare un magnifico tour della Catalogna in auto.

Un tour della Catalogna in auto è un modo molto interessante per godersi il territorio. Un viaggio on the road permette infatti di visitare i luoghi più belli della regione catalana.

Tour Catalogna in auto

La Catalogna è una regione spagnola famosissima in tutto il mondo.

I suoi territori rientrano tra le mete turistiche più rinomate all’interno del panorama mondiale. Si tratta di luoghi magnifici da visitare, durante un bellissimo viaggio in Spagna. La regione è ricca di bellissime città da vedere e di graziosi borghi pieni di folklore. La storia e le tradizioni di questa zona meritano infatti una particolare attenzione. Anche le spiagge del luogo sono assolutamente fantastiche. Si tratta di baie incantevoli, perfette per rilassarsi in riva al mare.

Fare un viaggio on the road nel territorio catalano consente di esplorare tutte le tappe più importanti e di godersi la bellezza del luogo. La comodità del mezzo si coniuga perfettamente con l’esigenza di avere la libertà di viaggiare decidendo l’itinerario. Prima di partire, basta sapere quali sono i posti più belli da visitare.

spain-

Barcellona

Naturalmente, un tour della Catalogna non può che iniziare con la visita della magnifica città di Barcellona. Visitare le magnifiche opere architettoniche di Antoni Gaudì è un must del turismo presso la capitale catalana. Una tappa imperdibile è costituita dalla celebre Sagrada Familia, il monumento simbolo della città. Un tour verso i Ramblas e un giro nel quartiere gotico aumentano il fascino della sosta presso Barcellona. Il lungomare di Barceloneta completa la visita e permette di rilassarsi facendo bellissime passeggiate.

Tarragona

Muoversi in auto consente di spostarsi agilmente. Andando verso la zona meridionale della Catalogna si può visitare la splendida località di Tarragona. Si tratta di una cittadina costiera di origine romana. Nel 2000 è stata persino dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO. Al suo interno si possono vedere i resti di suggestive mura antiche. Una visita presso l’anfiteatro romano è assolutamente imperdibile, così come un giro per ammirare il magnifico Ponte del Diavolo. Dopo il tour è possibile rilassarsi su una delle magnifiche spiagge dorate della località e godersi il mare e il sole della regione.

amphithe

Girona

Se si preferisce andare in direzione nord, si incontra una bellissima città, assolutamente da visitare. Si tratta della magnifica località di Girona, famosa per le costruzioni di epoca medievale che custodisce al suo interno. Il suo magnifico centro storico è interamente circondato da imponenti mura. Un giro presso il Barri Vell è quindi assolutamente imperdibile. Molto interessante da visitare è anche l’antico monastero della città, insieme alla maestosa cattedrale. Per completare il giro turistico, ci si può recare presso Forca Vella. Si tratta di suggestivi resti di una fortezza romana, che costituiscono una delle attrattive più importanti del luogo.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Torre sugli alberi, Slovenia: la guida completa

Solovki: isole delle Lacrime, tra tragedia e suggestione

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.