Notizie.it logo

10 città della Spagna da visitare in inverno

10 città della Spagna da visitare in inverno

La Spagna non è solo la terra del sole, della sangria e del flamenco; ma è anche ricca di storia, monumenti e musei da visitare. Perciò, l’inverno è un periodo ideale per visitare la Spagna. Dall’Alhambra sino alla Mezquita di Cordoba, al museo del Prado di Madrid;sono molte le città della Spagna da visitare in inverno. A tal proposito, se avete intenzione di programmare un tour invernale, e se non è così ve lo consigliamo caldamente, ora vedremo insieme quali sono le 10 città della Spagna che meritano una visita turistica in questo stagione dell’anno.

Top ten della Spagna: le prime tappe

Di seguito vi proponiamo la top ten delle città spagnole che secondo noi risultano molto interessanti nel periodo invernale:



Madrid. Come prima meta del vostro tour invernale non può assolutamente mancare la capitale della Spagna; ovvero Madrid. È conosciuta soprattutto per essere la città che non dorme mai grazie alla sua vita notturna vibrante. Madrid è realmente la città della Movida, dove non si può percepire la differenza tra i ritmi frenetici del giorno e la vivace vita notturna.

Questo aspetto della vita madrilena non ha solo un valori di puro svago, ma è proprio una questione di cultura. Ma occorre precisare che Madrid non è solo la città delle tapas e della movida loca. C’è un’altra Madrid che appassiona gli amanti della cultura e della storia. In questa città potete trovare tre grandi musei: i musei del Prado, di Reina Sofia e di Thyssen.

Siviglia. È la città che meglio incarna lo spirito della Spagna: è tapas, flamenco e movida notturna; ma, come nel caso di Madrid, non solo. In questa affascinante e moresca città potrete immergervi e perdervi negli antichi quartieri tra le loro numerose stradine strette e andare alla scoperta del suo patrimonio architettonico di inestimabile valore. La Cattedral e i Reales Alcazares sono un esempio evidente della preziosità di questo patrimonio e l’ideale da visitare nel periodo invernale.



Granada, la Alhambra. Granada è la città più importante dell’Andalusia, soprattutto per tutte le sue importanti manifestazioni culturali che hanno luogo all’interno di antichi palazzi o di strutture molto moderne; in un mix affascinante dove antico e moderno si compensano in armonia.

Potrete imbattervi nell’Alhambra, la residenza estiva del re di Granada. Inoltre qui potrete godere della vista delle montagne innevate sullo sfondo.

Molto altro ancora

Cordoba. In questa città potrete trovare un’atmosfera particolarmente arabeggiante. Ebbene, Cordoba è stata la capitale dell’Impero Musulmano in Spagna, e nonostante siano passati tanti secoli, la città conserva ancora intatto il fascino di questa cultura. Degna di nota è la Mezquita di Cordoba; è una delle moschee più imponenti d’Europa, collocata nel mezzo della città sulla Chiesa di San Vincenzo. L’interno della Mezquita, grazie anche a un’illuminazione strategica, rappresenta il più grande omaggio all’architettura gotica-rinascimentale e all’arte arabo-islamica. Avvicinandosi alla Mezquita, uno dei primi pensieri è di trovarsi davanti a una grande fortezza. Inoltre ha un’importante valenza storico-religiosa in quanto, dopo l’occupazione araba del 711, la chiesa fu utilizzata contemporaneamente sia da cristiani che musulmani.

Bilbao. La città di Bilbao si trova lungo il fiume Nervion.

Ciò che non deve assolutamente mancare nel vostro tour invernale è una visita al Museo Guggenheim; progettato da Frank Gehry. Noto in tutto il mondo soprattutto per la sua architettura, è ciò che ha consentito a questa città di risollevarsi dopo la crisi dovuta allo sfruttamento delle industrie d’acciaio. Insomma ha contribuito a rendere Bilbao un polo artistico e culturale di rilievo; e il tutto in pochi anni. Se siete amanti dell’arte, vi consigliamo di visitare anche il Museo delle Belle Arti. All’interno troverete una vasta collezione di dipinti, sculture e disegni, di artisti baschi e spagnoli ma non solo, dal 1400 a oggi.

Per gli amanti della neve

Contrariamente a quanto si può pensare; l’inverno in Spagna è anche la stagione sciistica, ma il sole splende ancora. La Spagna ha molti comprensori sciistici come quello di Baqueira Beret. Questo comprensorio sciistico è collocato sui Pirenei di Lleida, nella Val d’Aran; è di notevoli dimensioni in quanto è composto da ben tre grandi zone ovvero: Baqueira, Beret e Bonaigua.

Per la gioia degli amanti degli scii, precisiamo che sono tutte sciabili, e offrono piste adatte a qualsiasi livello voi siate.
Ma non è finita qui! La Spagna è munita di altri impianti sciistici come quello di Formigal, al centro dei Pirenei e punto di riferimento per gli appassionati degli sport invernali, dove innovazione e divertimento fanno di questa stazione unica nel suo genere. Infine abbiamo quello della Sierra Nevada, complesso montuoso della Spagna meridionale che si trova a sud a circa un’ora di macchina dalla spiaggia.

A proposito di zone costiere; in inverno ci sono aree dove potrete ancora godervi il bel tempo e il sole splendente, come la zona di Costa del Sol e delle Isole Canarie. E con questo concludiamo la nostra top ten spagnola winter edition e vi auguriamo buon viaggio!

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora