Ultimo bagno, dove andare in Italia?

Non essere malinconico, hai ancora tempo per un ultimo bagno, c'è solo l'imbarazzo della scelta!

L’Italia è ricca di storia, cultura, monumenti architettonici realizzati con una maestria eccezionale. Inoltre, possiede tantissimi boschi, piante di vario tipo e parchi naturali in cui vengono ospitati numerosissimi animali. Ultime ma non meno importanti, le tantissime spiagge dove il turista può rilassarsi da solo o con la famiglia.

Ecco dove andare per farsi un ultimo bagno, prima di tornare alla quotidianità.

Ultimo bagno: dove andare in Italia

L’Italia è piena di località dove passare gli ultimi periodi di vacanza, l’autunno si avvicina, ma c’è ancora del tempo per poter esplorare e trascorre delle belle giornate in alcune spiagge d’Italia.

Cercheremo di riportare e descrivere tutta una serie di spiagge molto interessanti, meravigliose, attrattive e che potrebbero destare un certo fascino per il turista che si appresta a trascorrere gli ultimi giorni di vacanza.

Advertisements

Baia dei saraceni

Baia dei saraceni, una particolare località situata in Liguria. In questa piccola baia l’utente potrà notare dei colori favolosi, un’acqua limpida e numerosissimi scogli con forme stravaganti.

Il turista in questa piccola baia potrà tranquillamente prendere il sole o anche nuotare circondato da una numerosa variopinta e meravigliosa vegetazione.
La Baia dei saraceni è ad ingresso libero ed è adatta particolarmente ai giovani e a coloro che amano fare tuffi dagli scogli in tutta sicurezza.

E’ anche indicata per essere esplorata dalle coppie e dai gruppi di persone.

Cala Violina

La Cala Violina, piccola spiaggia molto suggestiva, situata in Toscana, caratterizzata da sabbia finissima e bianca, presentando acqua molto trasparente.
Ogni anno questa piccola cala accoglie tantissimi turisti, perfetta per tuffarsi e fare l’ultimo bagno di stagione.

L’acceso a questa piccola baia è completamente gratuito ed ideale per i giovani e gli adulti.
La mancanza di servizi comunque rendono questa piccola baia non adatta a bambini ed anziani.

I cani possono frequentare questa spiaggia, ma devono indossare obbligatoriamente il guinzaglio.

Spiaggia di San Vito lo Capo

Spiaggia di San Vito lo Capo, una delle spiagge più famose della Sicilia, essendo anche adatta per le famiglie oltre che per le coppie.
Le spiagge che presenta sono molto grandi, con sabbia sottilissima e di colore marrone chiaro, inoltre ha fondali che si degradano dolcemente, la spiaggia si conferma una delle più pulite della Sicilia.

Negli anni ha ottenuto diversi riconoscimenti, il primo è le 5 vele di legambiente ed il secondo è la bandiera verde dei pediatri italiani.
Questa spiaggia presenta una zona libera ed una zona piena di stabilimenti. Quale luogo migliore per trascorrere la fine delle vacanze e farsi un ultimo bagno?

Tonnarella dell’Uzzo

Tonnarella dell’Uzzo, si trova nel cuore della Riserva dello Zingaro a Trapani, l’accesso a questa spiaggia però è a pagamento ma, il panorama e l’atmosfera del posto risultano favolosi.

La spiaggia è caratterizzata da un misto di sabbia e scogli. Questa zona si può raggiungere anche via mare, ed è adatta per le famiglie con bambini, inoltre può essere frequentata dai giovani, dalle coppie ed è ideale per coloro che sono appassionati di immersione.

Area Marina Protetta del Plemmirio

Si tratta di un ecosistema praticamente ancora non contaminato, situato a Siracusa. Il turista potrà scegliere di praticare alcuni sport estremi come immersioni e snorkeling, la zona oltre ad avere un mare stupendo ed essere piena di scogli, presenta molti ricci, un consiglio, state attenti a dove mettete i piedi.

L’ingresso a quest’area è completamente gratuito ed è ideale per i giovani e le coppie.

Cala Luna

Parliamo di una spiaggia veramente suggestiva, che si trova a Nuoro, in Sardegna. Cala Luna è praticamente circondata da una natura selvaggia ed è quindi difficile raggiungerla.

Poi la zona è incontaminata e non ci sono neanche stabilimenti balneari. La spiaggia poi è costituita da un mix di ciottoli e sabbia molto fine, presenta anche alle sue spalle una ripida scogliera e poi per coloro che piace fare un pò di trekking, ci sono dei meravigliosi sentieri da percorrere anche in compagnia.

Questa avventurosa spiaggia è particolarmente adatta ai giovani e alle coppie e presenta un ingresso libero.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Last minute mare, le tappe consigliate

Ayutthaya cosa vedere in un giorno, tutte le info

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media