Notizie.it logo

Ungheria, i dolci tipici di Natale

Ungheria, i dolci tipici di Natale

Vi trovate in Ungheria in questo periodo? Perché non assaggiare qualcosa del posto?

Ecco alcuni dolci tipici di Natale dell’Ungheria.

Beigli (rotolo ai semi di papavero)

Questo pane dolce ha all’interno semi di papavero o noci. Ci sono molte varianti e persino alternative salate, ma queste due sono le più comuni.

Vanilla Kifli (biscotti a mezzaluna)

Questi biscotti dell’Ungheria sono a forma di mezzaluna, fatti con noci macinate e sopra hanno zucchero a velo.

Szaloncukor (dolcetto)

Un dolcetto tradizionale dell’Ungheria che spesso viene appeso sull’albero di Natale come decorazione. Ha un ripieno di cioccolato ed è incartato con alluminio colorato lucido. La tradizione è iniziata nel XIX secolo. È stato chiamato Szaloncukor perché l’albero di solito si trovava in salotto, la stanza più lussuosa delle case della nobiltà e della borghesia.

Mézeskalács (dolci al miele)

Simili al pan di zenzero, questi biscottI sono fatti con miele e spezie. Alcuni hanno forme decorative con sopra glassa rossa e disegni colorati o messaggi.

Mákos Guba Mézzel (pudding di pane con semi di papavero e miele)

Questo piatto dolce dell’Ungheria contiene pane, latte, miele, zucchero e semi di papavero.

In origine, i semi di papavero venivano usati come amuleto della fertilità per avere un raccolto abbondante l’anno successivo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • YulefestL’inverno del sud in Australia ha luogo nei mesi di giugno, luglio e agosto. I mesi di dicembre e il Natale cadono in estate. In un ...