Notizie.it logo

Viaggiare in Turchia in tutta sicurezza

Viaggiare in Turchia in tutta sicurezza

Si può viaggiare in e verso la Turchia in tutta sicurezza senza problemi ma con la massima cautela.Per entrare in paese è necessaria la Carta di Identità.

Dopo gli ultimi eventi che hanno interessato la Turchia, le autorità del posto hanno decretato uno stato di emergenza per i prossimi tre mesi.

Questo significa che, si può viaggiare in e verso la Turchia in tutta sicurezza, senza problemi, ma con la massima cautela.

Per entrare in paese è necessaria la Carta di Identità o il Passaporto. Si può soggiornare in loco, come turisti, per un massimo di 90 giorni.

Non è necessaria nessun tipo di vaccinazione.

Durante gli spostamenti, indipendentemente dalla lunghezza, è opportuno portare sempre il documento di riconoscimento e/o il permesso di soggiorno e/o il visto da turista.

E’ bene evitare in questo periodo ogni tipo di assembramento, manifestazioni e zone troppo isolate.

La Farnesina suggerisce di iscriversi al sito www.viaggiaresicuri.it

E’ utile tenersi informati sui vari svolgimenti e accadimenti politici che interessano i paesi che si intende visitare.

Al momento Istanbul non è pericolosa ma, come in qualunque situazione di allerta, è necessario fare più attenzione del solito.

E’ necessario tenere gli occhi aperti sugli sviluppi della situazione.

E’ bene consultare il sito del consolato turco prima di partire.

Per le emergenze contattare l’Ambasciata ad Ankara ai numeri: +90 532 374 81 77 e +90 534 074 33 63.

Consolato Generale a Istanbul al numero 00905554585844. Il Consolato a Smirne al numero +905326773273

© Riproduzione riservata
Leggi anche