Notizie.it logo

Tour Venezia in Segway: visitare la città comodamente

Tour Venezia in Segway: visitare la città comodamente

Venezia è una delle città più belle del mondo ma anche molto faticosa da visitare Un modo originale e comodo potrebbe essere l’utilizzo del Segway.

Venezia è una delle città più belle del mondo ma anche molto faticosa da visitare con tutte le sue scale, ponti e calette.

Un modo originale e comodo potrebbe essere l’utilizzo del Segway. E’ come girare la città a piedi ma più comodamente e senza troppa fatica.

Ci sono delle cose da visitare e da scoprire a Venezia che sono anche estremamente curiose. Girando per la città si può carpire qualche segreto e dar vita nuovamente a personaggi molto interessanti e intriganti come Casanova e Marco Polo e le maschere carnevalesche Pantalone e Colombina.

Venezia è una splendida città d’arte. Ogni angolo, ogni strada, ogni palazzo ci racconta qualcosa. Il rischio è quello di girare a naso in su e non badare alle stradine e ai pedoni. State attenti.

La grande piazza di San Marco è sicuramente il punto di partenza del nostro comodo tour.

Girarla con il Segway riduce il tempo e non si risente del caldo che, in questo periodo è veramente troppo forte.

Passare sul ponte dei sospiri è obbligatorio.

Non dimentichiamo che Venezia è la città degli innamorati, delle gondole.

Dal Ponte dei Sospiri passiamo al Ponte degli Scalzi per poter ammirare il famoso Canal Grande.

Un’altra interessante meta da visitare è il Teatro della Fenice che è il principale teatro di Venezia. Due volte distrutto e due volte ricostruito ha dato vita al famoso detto “rinascere dalle ceneri come la Fenice”.

Venezia si può girare benissimo con il Segway. Importante far attenzione alle zone con pericolo di acqua alta.

Per questo vi consiglio una cartina della città dove sono indicate le zone più a rischio.

Buone vacanze!

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche