Visitare Torino in tre giorni: cosa vedere, cosa non perdersi

Torino in tre giorni: cosa vedere tra i luoghi simbolo della città, insieme ai diversi luoghi di cultura e naturali, musei e parchi

Vi abbiamo già raccontato cosa vedere a Torino in un solo giorno, e i suggerimenti valgono senz’altro anche all’interno di una gita di più giorni, ad esempio un fine settimana dal venerdì alla domenica. Con un po’ più tempo a disposizione, e quindi con un turismo più lento e dilatato, vi consigliamo di soffermarvi anche nei diversi luoghi di cultura e naturali di Torino, splendidi musei e polmoni verdi dove scappare lontani dalla pazza folla e respirare storia, arte e aria buona.

Visitare Torino in tre giorni: il Museo Egizio

Museo Egizio di Torino

Iniziamo col dirvi che una visita accurata a questo Museo necessiterebbe probabilmente di una settimana, grazie a una collezione permanente di circa 6.500 reperti archeologici che copre un periodo che va dal paleolitico fino all’epoca dei cristiani egiziani nativi e che comprende mummie, statue, sarcofaghi, papiri, corredi funerari, amuleti, e gioielli.

Ospitato oggi nel Palazzo dell’Accademia delle Scienze, il Museo Egizio di Torino deve la sua nascita ad una prima acquisizione di quasi 6mila reperti, nel 1824, da parte del Re Carlo Felice di Savoia, che diede cosi vita al primo Museo Egizio del mondo.

Visitare Torino in tre giorni: il Museo Nazionale del Cinema

Senza dubbio il più importante centro culturale italiano dedicato alla storia del cinema dalle origini a oggi, il Museo Nazionale del Cinema è da sempre caratterizzato da allestimenti museali molto particolari, che permettono ai visitatori un’esperienza talmente coinvolgente da pensare di essere letteralmente immersi dentro alla Storia del Cinema.

Proiezioni, video, scenografie, oggetti di scena, manifesti, documenti rari e libri compongono la collezione permanente museale, che percorre la storia di quest’arte da dai pionieri a oggi.

Ospitato all’interno della Mole Antonelliana, simbolo della città, il Museo si sviluppa a spirale verso l’alto, su più livelli espositivi: l’esperienza più singolare la si può vivere nell’Aula del Tempio, dove i visitatori, allungati su rosse chaise longue, sono catapultati al cinema, grazie alle grandi proiezioni a cui possono assistere.

Il Museo ospita periodicamente anche interessanti mostre temporanee, oltre a farsi promotore di una continua attività didattica per le scuole.

Visitare Torino in tre giorni: il Parco del Valentino

Parco del Valentino di Torino

Il polmone verde a pochi passi dal Centro Storico dove i torinesi e i turisti possono prendersi una pausa dal traffico e il rumore della città, passeggiando (o pedalando, grazie alle piste ciclabili) nei suoi oltre 421.000 mq di verde e acque.
Situato lungo le rive del fiume Po, il Parco del Valentino ospita una notevole varietà di patrimonio naturalistico, sia in flora e sia in fauna. Sarà facilissimo incontrare tantissimi scoiattoli grigi, per nulla intimoriti dalle tante persone anzi, alla ricerca continua di cibo.
Da un lato del Parco, il caratteristico Borgo Medievale di Torino, riproduzione ottocentesca di un borgo medievale sulla riva del fiume con case, botteghe, castello e giardini, allestito per valorizzare la tradizione storica e culturale piemontese.

Scritto da Chiara Alboni
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dintorni di Matera: cosa vedere, cosa non perdere

Ascensore Bigo Genova: costo e come arrivare

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media