Notizie.it logo

Wellington, cosa vedere nella capitale della Nuova Zelanda?

wellington cosa vedere

Scopriamo tutte le curiosità e luoghi di interesse di Wellington.

Wellington è la capitale della Nuova Zelanda e nasce nella sua parte meridionale. Una particolarità che denota questa città è che, oltre ad essere situata a meridione della Nuova Zelanda, è anche la capitale più meridionale del nostro globo e anche la più remota perché è la più distante rispetto a qualsiasi altra capitale della Terra. Possiede un clima moderato: la temperatura non supera mai i 25 gradi, mentre la minima si attesta sempre intorno ai 4/5 gradi.
La città possiede anche numerosi caffè, zone notturne e locali che illuminano la zona. A livello economico è una delle città più stabili al mondo, possedendo anche un reddito medio molto alto rispetto alla media di tutto il paese. È ricco di zone verdi, formate da boschi e parchi regionali, Wellington ecco cosa vedere.

Wellington cosa vedere

Majestic Centre: Il Majestic Centre è l’edificio più alto della capitale e raggiunge la bellezza di 116 m. È situato sulla Willis Street e, ogni anno, viene visitato da moltissime persone.

Museum of Wellington City & Seabuilding: un museo importante, infatti viene considerato il più importante all’interno della città e della nazione. Al suo interno, è possibile conoscere tutto quello che appartiene alla storia della Nuova Zelanda e per quanto concerne anche alla storia della sua prima colonizzazione Maori.

Te Papa Tongarewa: a differenza degli altri musei, questo è a ingresso libero, senza distinzioni di età. È un museo affascinante perché permette di ripercorrere tutta la vita degli immigrati sulle navi del XIX secolo. Proprio per ricollegarci, all’interno del museo, c’è una sala dove è presente una ricostruzione di un vascello inglese.

Il centro della città: come scrivevo pocanzi, Wellington possiede numerosi locali, bar e caffè per movimentare la vita notturna, sempre rientrando nei limiti della legalità ovviamente.

Non solo, ma è caratterizzato anche da numerosi teatri, cinema e altri musei che esibiscono quadri risalenti all’età contemporanea. Inoltre, se siete amanti della fotografia, con i suoi numerosi paesaggi che conta, è possibile scattare foto mozzafiato con una panoramica incredibile. Nel 2011 è stata dichiarata anche la quarta città più cool del mondo. Una città bellissima e da visitare assolutamente. Se poi volessimo fare anche un salto nel fattore economico non c’è da sorprenderci, perché viene considerata come una delle città meno care al mondo.

Il giardino botanico: un giardino di origini molto antiche, risalente al 1868 e sempre ben conservato. Sono presenti numerosi fiori, dai più rari a quelli più comuni. Essendo molto vasto, sono presenti numerosi sentieri che conducono a zone più o meno paludose, come stagni dove è possibile vedere le anatre che nuotano..

Un giardino ben curato che vale la pena visitarlo.

Centro Civico: un enorme piazza che collega tutte le strade principali della capitale. È formata da diverse sculture di palme e viene utilizzato, solitamente, come un luogo di ritrovo per diversi festival che svolgono nel corso dell’anno. Al centro della piazza, se si guarda in alto, è possibile vedere una fantastica opera realizzata da Neil Dawson. L’opera d’arte rappresenta una sfera d’acciaio e possiede cinque varietà di felci unite tra di loro. Viene considerata una vera e propria opera d’arte perché dà l’impressione di poter galleggiare nell’aria, senza essere tenuta da niente. Solo con estrema attenzione è possibile notare i cavi che tengono a galla la sfera.

Il calamaro gigante: un’affascinante creatura (non per tutti ovviamente) che si trova al centro della città.

È stato mantenuto intatto questo calamaro dalle dimensioni pazzesche, circa 4 metri di lunghezza e mezza tonnellata di peso. Insomma, incredibile!

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche