Notizie.it logo

Aeroporto Londra: quale scegliere e perché

AEROPORTO londra

Londra vanta ben cinque aeroporti ed in questa guida illustreremo le loro caratteristiche in modo da poter fare la propria scelta in base alle proprie esigenze.

Londra vanta ben cinque aeroporti. Vediamo quali sono e le loro caratteristiche.

La capitale del Regno Unito ha un patrimonio culturale davvero enorme. Impossibile dunque non pensare di visitarla anche solo per un breve periodo o per un semplice weekend. Dal punto di vista dei trasporti pubblici Londra è una delle capitali più efficienti. A un primo impatto però, sopratutto per chi non c’è mai stato, potrà sembrare forse un po’ confusionario il suo sistema di trasporti. Tuttavia ad una seconda occhiata più dettagliata è facile capire come orientarsi.

Lo stesso tipo di discorso vale anche per i suoi aeroporti. Per chi non lo sapesse, infatti, Londra vanta ben cinque aeroporti. Grazie a questi ultimi si classifica tra i primi posti per essere una delle città maggiormente visitata e sopratutto in cui transitano più passeggeri al mondo.

Dagli aeroporti più vicini come quelli di London City a Heathrow a quelli più lontani come Luton o Gatwick fino allo scalo strategico di Londra Stansted.

Sono questi i cinque aeroporti di Londra tra cui si può scegliere per visitare la città. Quale tra questi però conviene di più? E per quale motivo?

Che aeroporto scegliere

Ogni aeroporto di Londra ha il suo motivo per essere scelto. Nulla di troppo complicato ovviamente. Il più delle volte la motivazione si cela dietro la distanza che c’è fra l’aeroporto e il centro della città. In altri casi, invece, la scelta di molti verso un aeroporto piuttosto che un altro è per la convenienza economica.

L’aeroporto di Londra più vicino al centro città, ad esempio, è quello di London City. Situato a soli sei km dal cuore della city. Questo aeroporto risulta comodissimo per tutti coloro i quali hanno fretta di arrivare in centro città. Un aeroporto dunque che sembra essere, sopra ogni altro, il più comodo. Tuttavia i pochi collegamenti con le numerose compagnie aeree di tutto il mondo lo rendono accessibile solo a dei passeggeri piuttosto facoltosi.

Parlando invece degli aeroporti situati a una distanza maggiore non si può non citare in primis quelli di Gatwick.

Conosciuto per nome da tanti: il motivo è semplice. Situato a 45 km di distanza dal centro città è il secondo aeroporto di Londra più trafficato in assoluto. Da Gatwick si potrà raggiungere il cuore di Londra grazie ai numerosi collegamenti tramite bus e treno. Unica pecca: non essere servito dalla metro poiché situato troppo a sud della città. Motivo per cui viene penalizzato da molti.

Ci sono poi altri due aeroporti a Londra relativamente vicini. Si tratta di Londra Luton e Stansted. Rispettivamente situati a una distanza dal centro città di 55 e 63 km. Luton come aeroporto ha il vantaggio di essere servito da moltissime compagnie low cost. Motivo per cui viene scelto da tantissimi giovani. Tuttavia la distanza con il centro città rimane comunque piuttosto penalizzante.

Stessa cosa anche per quanto riguarda l’aeroporto di Stansted. Ottimi anche qui i collegamenti dei mezzi di trasporto di Londra con il centro della city, sopratutto treni e autobus.

Ma per molti penalizzato perché posto a una distanza troppo elevata dal centro.

Sembrerebbe dunque che Londra non offre grandi soluzioni per i suoi viaggiatori e, invece, è proprio qui che arriva il bello. Questa stupenda città offre, a chi vuole visitarla, di poter scegliere fino a un quinto aeroporto: quello di Heathrow.

Perché

Ma per quale motivo l’aeroporto di Londra Heathrow è il più comodo tra i cinque disponibili a Londra? Il motivo è presto detto. Heathrow è l’aeroporto più trafficato di tutta l’Europa, il principale del Regno Unito e il primo al mondo per numero di passeggeri internazionali che varcano i suoi confini. E un motivo c’è.

Situato a una distanza di circa 25 km a est del centro città, l’aeroporto di Heathrow permette a chi lo sceglie di usufruire di un numero davvero elevato di comfort. In primis la distanza dal centro, seconda solo all’aeroporto di London City.

In secondo luogo la possibilità di atterrare con numerose compagnie, anche low cost.

Terzo e ultimo, ma non per importanza. Il fatto che Heathrow sia collegato al centro città praticamente con tutto. Sia che si voglia prendere il treno o che si preferisca l’autobus o in questo caso la metro. Questo aeroporto offre una grande vastità di scelta, sopratutto perché ha al suo interno anche cinque grandi terminal in cui è difficile perdersi. Esistono, infatti, indicazioni ovunque e sarebbe impossibile non riuscire a seguirle alla lettera.

È per tutta questa serie di motivi che è l’aeroporto Heathrow ad essere il più comodo e sopratutto il più conveniente, sia dal punto di vista economico che per quanto riguarda la sua distanza geografica che farà risparmiare tempo a tutti i passeggeri che decideranno di optare per questo aeroporto

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche