Affittare un faro in Bretagna per una vacanza incredibile

Dove e come affittare un faro nella regione francese della Bretagna per una notte romantica lungo le coste più belle.

Sempre più popolari sono i soggiorni dentro i fari trasformati in hotel di lusso, e anche in Bretagna è possibile affittare un faro per qualche notte e vivere una notte fantastica. Scopriamo tutte le informazioni per vivere un’esperienza speciale tra le coste francesi.

Affittare un faro in Bretagna

Dormire dentro un faro è un’esperienza che sempre più turisti sognano di vivere tra le coste più belle di fronte a mari agitati e ascoltando il rumore delle onde. I fari, infatti, sono luoghi misteriosi, che evocano ricordi e fanno sognare gli animi più romantici.

Nella regione francese della Bretagna, all’estremo nord-ovest del Paese, è possibile vivere un weekend di lusso e relax in una location da sogno.

Vediamo, quindi, quali sono i fari in cui è possibile pernottare e trascorrere una notte davvero speciale.

Faro di Ile Louet

Il Faro di Ile Louet si trova nella baia di Morlaix su di una piccola isola rocciosa. Una location davvero particolare in cui spicca un cottage con faro che risale al XIX secolo. Si tratta di un B&B dove vivere un’avventura alla Robinson Crusoe, in una struttura che risale al 1957.

Il faro è rimasto in funzione fino al 1960, ma oggi può essere affittato anche a gruppi di persone, ma non ci sono connessioni e linee telefoniche e nemmeno acqua corrente. Il luogo perfetto, quindi, per disconnettersi e staccare da tutti i problemi e godersi la natura e l’atmosfera unica.

Ile Louet

Le Phare de Kerbel

Lo splendido faro/hotel le Phare si trova a Riantec, vicino al comune di Port-Louis, nella regione di Morbiha, situata davanti all’isola di Groix. Port-Louis, città d’arte della Bretagna e storica città del Pays de Lorient, si trova alla foce della Rade de Lorient, nel cuore della Bretagna meridionale. Questa piccola città si trova sulla riva sinistra di Blavet, di fronte al porto di Lorient.

A disposizione degli ospiti, a 25 metri di altezza, si trova una sola stanza per due persone, attrezzata con cucina e bagno. Ai piedi del faro si trova una casa che può ospitare fino a 6 persone, dotata di piscina, giardino interno e parcheggio. Un luogo di design ma anche di tradizione, con vetrate e luoghi da cui ammirare lo splendido mare ai piedi del faro.

Il faro offre una vista panoramica sulla costa bretone, sull’isola di Groix, e location da sogno per vivere un soggiorno romantico insieme alla propria dolce metà. La capacità massima della casa del guardiano è di massimo sei persone, quindi ottima anche per i gruppi.

Phare de Kerbel

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ngapali, Myanmar: una destinazione da sogno

Villa Cavalletti, Grottaferrata: storia e turismo

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.