Apertura impianti sciistici 2021 italia: le date per località

Tutte le date di apertura degli impianti sciistici italiani

Le montagne italiane e gli impianti sciistici non hanno passato un bel momento. La pandemia globale da Covid-19 ha imposto a moltissime attività ricettive e commerciali le chiusure, fermando così, una grande fetta d’economia italiana: lo scii e le vacanze invernali.

Tuttavia, la stagione sciistica è alle porte e a brevissimo, finalmente, ripartirà. Gli italiani potranno ritornare a godere di meravigliosi paesaggi, della neve e degli scii.

Fortunatamente il peggio sembra passato e, questo inverno, sarà possibile ritornare nei luoghi del cuore.

Impianti sciistici già aperti

Alcuni impianti sciistici come il Passo dello Stelvio e Cervinia hanno deciso di aprire già la scorsa estate ma,, la maggior parte delle località mantane aprirà prossimamente.

Non vi resta quindi che prendere appunti e segnare le date delle vostre montagne preferite.

Tutte le date delle prossime aperture degli impianti sciistici

Vediamo quindi quali saranno le date delle prossime aperture relative agli impianti sciistici.

  • Veneto

27 novembre 2021:

Asiago, Arabba, Cortina d’Ampezzo, Marmolada

  • Piemonte:

27 novembre 2121:

Riserva Bianca / Limone, Bardonecchia, Alagna Valsesia, Gressoney – La Trinité, Champoluc, Frachey

4 dicembre 2021:

Via Lattea – Sestriere, Sauze d’Oulx, San Sicario, Claviere, Monginevro

  • Valle D’Aosta

27 novembre 2021:

Courmayeur

  • , Trentino Alto Adige

27 novembre 2021:

Plan de Corones, Val di Fiemme

4 dicembre 2021:

Alta Badia, Val Gardena, Alpe di Siusi, Val di Fassa, San Martino di Castrozza

Impianti sciistici e green pass

Lo scorso anno il turismo invernale è stato soggetto prima a svariati rinvii e poi, infine, ad una completa cancellazione. Quest’anno non dovrebbero esserci intoppi ma vi vogliamo ricordare che, per accedere agli impianti sciistici sarà obbligatorio esibire un regolare green pass.

Se ne siete sprovvisti dovrete effettuare un tampone e documentare l’esito negativo dell’esame.

Oltre a ciò, continueranno ad essere rispettate le norme vigenti circa il distanziamento tra le persone, l’uso della mascherina nei luoghi al chiuso (baite, ristoranti, hotel, bar ecc…) e il lavaggio e l’igienizzazione costante delle mani.

Infine, per evitare qualsiasi tipologia di assembramento, è stato definito un numero chiuso per quanto concerne gli skipass giornalieri. Il lato positivo è che non sarà più presente una calca di persone e i presenti potranno godersi nella totale tranquillità la vacanza ed il paesaggio.

Scritto da Monica Penzo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Casinò: come scegliere i migliori in Italia e all’estero

Castello di Trostburg: dove si trova e storia

Leggi anche
  • tignesTutti gli impianti di risalita MTB a Tignes
  • trekkingTrekking con i bambini, migliori percorsi in Italia

    Fare trekking assieme ai nostri bambini può essere interessante, ma dobbiamo scegliere percorsi e attrezzature adatti.

  • Loading...
  • svizzeraSvizzera, apre la funivia più alta al mondo

    Il Matterhorn Glacier Ride permette di raggiungere la quota fra rapidità e lusso.

  • montagnaSopravvivenza in montagna: nozioni base da sapere!

    Volete sopravvivere nella natura selvaggia in montagna? Conoscere le basi per sopravvivere in montagna è fondamentale.

  • Settimana BiancaSettimana bianca: come trovare in rete le migliori offerte

    La settimana bianca è il soggiorno ideale per godersi la montagna e la neve, approfittando anche delle molte offerte on line.

Contents.media