I posti più belli dell’Asia: per un viaggio incredibile

L'Asia è la patria di alcune delle città più stupefacenti e affascinanti del mondo, i posti più belli che si possano mai vedere.

L’Asia è il continente più grande sia per dimensioni che per popolazione: un crogiolo vario e multiculturale di alcune delle più antiche civiltà del mondo e con i posti più belli da visitare. C’è così tanto da vedere e da fare in Asia, che è difficile restringere il campo a una breve lista: potrebbero volerci mesi per esplorare veramente un solo paese.

Asia: posti più belli

Per coloro che hanno un programma o un budget più limitato, il segreto per scoprire i migliori posti per viaggiare in Asia è quello di vedere un po’ di tutto, dai grattacieli di Hong Kong alle maestose pendici del Monte Fuji e la meraviglia architettonica di luoghi come Angkor Wat in Cambogia.

Monte Fuji, Giappone

Anche se il Monte Fuji è uno stratovulcano attivo, non erutta dal 1708.

La splendida montagna innevata è una delle “Tre Montagne Sacre” del Giappone, che sono tradizionalmente considerate in possesso di un potere particolare: il Monte Fuji ha un potere vulcanico.

Se questo non suona abbastanza minaccioso, la base della montagna è anche sede di Aokigahara. Conosciuta anche come “La foresta dei suicidi“, questa fitta foresta che cresce sulla lava indurita ospita grotte di ghiaccio, una combinazione che assorbe il suono e crea un’inquietante sensazione di solitudine.

Mentre molti visitatori vengono qui solo per fotografare questo sito culturale dichiarato patrimonio dell’umanità e noto simbolo del Giappone, altri arrivano per le opportunità di arrampicata. Fino alla fine del 19° secolo, alle donne non era permesso di raggiungere la cima (che è ancora considerata un luogo sacro), così i visitatori di tutte le etnie, generi ed età ora arrivano per recuperare il tempo perduto.

Mar Morto, Israele

Le acque blu scuro del Mar Morto toccano i confini di Giordania e Israele. Nonostante il suo nome, il Mar Morto è un lago e si trova alla più bassa altitudine sulla terra, oltre 430 metri sotto il livello del mare. Con una concentrazione di sale di circa il 31% – quasi 10 volte più salata dell’oceano – il Mar Morto è così denso che nulla può affondarvi, e chiunque vi cammini galleggerà naturalmente.

Mentre la costa intorno al lago è diventata una fiorente destinazione termale e turistica, c’è anche un grande afflusso di turismo religioso nella zona. Gerico, la città in cui si dice che Gesù abbia guarito dei mendicanti ciechi, si trova a pochi minuti a nord-ovest del Mar Morto, e una serie di altre città, tra cui le leggendarie Sodoma e Gomorra, nonché Zoar e Admah, si trovano anch’esse in questa zona. La zona vanta alcune delle più antiche città abitate del mondo.

Phuket, Thailandia

L’isola più grande della Thailandia è anche una calamita per i visitatori e per una buona ragione. Phuket vanta alcune delle migliori spiagge del paese, con sabbie pulite, morbide e ondulate e acque turchesi a perdita d’occhio.

Le spiagge di Kata, Hat Karon e Kamala sono molto frequentate durante l’alta stagione (da novembre a febbraio), ma rimangono piccoli villaggi sonnolenti quando arrivano le piogge. Bellissime barriere coralline si allineano lungo la costa, offrendo incredibili opportunità per lo snorkeling e le immersioni, ma anche per il kayak di mare e il salto di isole.

Tra un’ora e l’altra di relax sotto il sole, i visitatori possono recarsi al Wat Chalong, bianco e dorato, il più grande e importante tempio buddista dell’isola, o salire su una collina per raggiungere il Big Buddha, una statua alta 45 metri ricoperta di marmo birmano.

Pechino, Cina

Una delle città più popolose del mondo, Pechino è anche una delle più antiche. Si può dare un’occhiata a quella storia camminando per gli hutong di Pechino, gli stretti vicoli fiancheggiati da case e cortili tradizionali.

La capitale cinese ospita sette siti del patrimonio mondiale dell’UNESCO, tra cui il Palazzo Imperiale d’Estate e i suoi giardini, il canale più antico del mondo, e la Città Proibita, un complesso di palazzi che è stato la casa degli imperatori cinesi per 500 anni a partire dal 1420. La Città Proibita, composta da quasi 1.000 edifici diversi, è una delle attrazioni turistiche più impressionanti di Pechino.

La città offre ai visitatori anche molte pagode e templi dall’aspetto unico, tra cui il Tempio Tianning del XII secolo, a otto lati, oltre a quasi 150 musei e gallerie.

Hoi An, Vietnam

La maggior parte dei visitatori che arrivano in Vietnam atterrano a Hanoi o Ho Chi Minh City, o si dirigono direttamente alla baia di Halong e alla spiaggia, ma il miglior posto da visitare in Vietnam è in realtà un segreto ben custodito.

L’antica città di Hoi An è la sede di uno dei più antichi porti commerciali dell’Asia e un sito patrimonio mondiale dell’UNESCO. Un’importante fermata commerciale per le navi mercantili fin dal 15° secolo, Hoi An mantiene ancora gran parte della sua architettura originale sotto forma di edifici in legno, persiane colorate in stile coloniale francese e tetti di tegole cinesi. Edifici religiosi, cortili e negozi siedono uno accanto all’altro negli stretti vicoli di tutta la Città Antica, il centro storico di Hoi An.

Ogni ciclo di luna piena, Hoi An celebra il Festival delle Lanterne, che onora gli antenati attraverso la luce. La notte prima della luna piena, tutte le luci della città antica vengono spente e lanterne colorate e candele vengono poste sulle finestre, all’interno delle case e sulle barche che galleggiano pigramente lungo il fiume.

Hong Kong

Oltre 7,4 milioni di persone provenienti da tutto il mondo occupano la piccola isola di Hong Kong, che ha una superficie di 1.104 chilometri quadrati, rendendola il terzo luogo più densamente popolato del mondo. Nonostante abbia uno dei redditi pro capite più alti del mondo, la disuguaglianza di reddito è diventata uno dei problemi principali di Hong Kong, e le famiglie a basso reddito spesso vivono in affollati edifici popolari. Gli stessi edifici sono diventati attrazioni turistiche, poiché molti sono strutture storiche che risalgono a più di un secolo fa.

Hong Kong ha anche il maggior numero di grattacieli al mondo, 355, ben 75 in più della città al secondo posto, New York. Un buon numero di questi si trova intorno a Victoria Harbor, una zona turistica popolare con uno degli skyline costieri più belli dell’Asia.

Jaipur, India

Nuova Delhi e Mumbai potrebbero essere le città più conosciute dell’India, ma Jaipur porta a casa il premio “più bella”. Conosciuta come la “città rosa” a causa del colore unico della pietra utilizzata per costruire molte delle strutture intorno, Jaipur è anche sede di una comunità di artigiani. Qui, gli artigiani producono di tutto, dalla stampa a blocchi e ceramiche blu al lavoro di gommalacca; sculture in pietra; e Bandhani, l’arte unica di decorare il tessuto tie-dye pizzicando sezioni di esso con le unghie.

Molte delle attrazioni più mozzafiato di Jaipur sono meraviglie architettoniche, tra cui lo splendido palazzo Jal Mahal, che si trova al centro del lago Man Sagar.

Regno del Bhutan

Il Bhutan è un paese senza sbocco sul mare, circondato dall’Himalaya, dal Tibet e da parti dell’India. Una nazione di montagne ripide, valli verdi e fiumi veloci, il Bhutan ospita il Gangkhar Puensum, alto 7.570 metri, la montagna non scalata più alta del mondo.

Alcuni dei luoghi più belli del paese sono in alto, appollaiati sulle scogliere – il Monastero del Nido della Tigre è un buon esempio, situato a più di 3.000 metri sulle montagne e raggiungibile solo dopo un’estenuante escursione.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Che cosa vedere assolutamente a Hong Kong

Australia: cosa vedere assolutamente, le mete migliori

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media