I molteplici benefici dell’uso di una bici elettrica

Salute fisica e mentale, consumi, vantaggi per l'ambiente e bassi costi di acquisto e manutenzione: tutti i benefici dell'utilzzo di una bici elettrica.

Per molti, le bici elettriche sono semplici strumenti di trasporto per arrivare in fretta a destinazione facendo una fatica moderata. Diversi studi effettuati negli ultimi anni hanno sottolineato, però, i benefici per la salute di chi le usa.

Sebbene una bicicletta elettrica comporti uno sforzo minore rispetto a coprire lo stesso percorso con una bici tradizionale, la realtà è che il motore di cui è dotata servirà ad incoraggiare i meno entusiasti ad abbandonare una vita sedentaria e di portare un minimo di attività fisica nella loro quotidianità.

Ciò consentirà alle persone con uno stile di vita meno attivo di svolgere un minimo di movimento che non altererà troppo il loro programma quotidiano ma gli consentirà di combattere la sedentarietà. Questo semplice e piccolo cambiamento nel tuo stile di vita può influire in modo significativo sulla tua salute fisica e mentale, poiché l’esercizio fisico quotidiano che fai mentre sei in sella a una bici elettrica stimola la circolazione sanguigna, allevia lo stress e tiene in allenamento i muscoli. Vanno inoltre presi in considerazione gli aspetti riguardanti i consumi, i vantaggi per l’ambiente e i bassi costi per l’acquisto e per la manutenzione.

I vantaggi dell’uso della bici elettrica

In molti nel tempo si sono interrogati in merito alle differenze tra vari veicoli e l’articolo di AutoScout24 sulle differenze tra moto e scooter cerca di far luce proprio su questo punto. Ma tra moto o scooter da un lato e bicicletta tradizionale dall’altro, vediamo ora gli indubbi vantaggi che possono derivare dall’uso di una bicicletta elettrica.

Benessere fisico

Con la certezza di avere il motore carico, i proprietari di bici elettriche saranno incoraggiati a compiere viaggi più lunghi. Ciò li porterà in determinati momenti ad aumentare il loro sforzo nelle zone con minore pendenza e, quindi, aumentare gradualmente la loro resistenza e capacità senza lasciare i polmoni per strada.

Nel tempo, questo esercizio consente al corpo di svolgere efficacemente le funzioni metaboliche in modo che possa fornire più carboidrati ai suoi muscoli. Inoltre, ciò consente ai muscoli di sviluppare elevati livelli di resistenza, favorendo il rilascio di acido lattico. Infine, stare all’aria aperta, aumenterà i livelli di Vitamina D favorendo il nostro benessere fisico.

Benessere mentale

Guidare una bici elettrica per andare al lavoro o per fare una semplice passeggiata ti costringerà a stare all’aria aperta e, anche se non sembra, a fare sport. Questi due fattori non solo influenzeranno positivamente la tua salute ma ti renderanno anche una persona più felice e allegra.

Evitare di dover prendere la macchina e di combattere lo stress della città potrà fungere da aspetto motivazionale per incentivare anche coloro meno avvezzi all’attività sportiva e, come tutti sappiamo, stare di più all’aria aperta può aiutare ad essere maggiormente di buon umore migliorando il nostro aspetto psico-fisico. Infine, vuoi mettere lo stress di non dover cercare parcheggio e di poterla legare a qualsiasi albero o paletto?

Impatto ambientale

La bicicletta elettrica difficilmente emette anidride carbonica (CO2), uno dei gas che ha il maggior impatto negativo riguardo al tanto temuto effetto serra.

Pertanto, se inizi a utilizzare la bicicletta elettrica come mezzo di trasporto regolare per muoverti in città, non solo contribuirai a migliorare la tua condizione fisica ma contribuirai allo stesso tempo anche a ridurre la CO2 emessa sul pianeta e, quindi, alla salvaguardia dell’ambiente. Un piccolo passo che, se moltiplicato per X persone, potrà sicuramente contribuire, a lungo andare, ad abbassare il livello di inquinamento nelle nostre città.

Convenienza economica per acquisto, manutenzione e consumi

Tenendo presente che esiste una grandissima varietà di modelli di biciclette elettriche sul mercato che dipendono dalle caratteristiche di base come la qualità dei suoi componenti, la potenza del motore o la sua autonomia, il prezzo medio di una bicicletta elettrica di media potenza è abbastanza abbordabile e parte dai € 500 fino ad arrivare a € 5000 per i modelli più tecnologici ed evoluti.

Considerate, inoltre, che i materiali specifici delle biciclette elettriche non necessitano di manutenzione e che una sola revisione annuale è più che sufficiente per mantenerle in ottime condizioni. La batteria, invece, dovrà essere cambiata dopo 5 anni se si fa un uso intensivo della bicicletta ma potrebbe arrivare tranquillamente a 7-8 senza aver bisogno di essere sostituita. La revisione di una bicicletta elettrica sarà infinitamente più economica di quella di un’automobile o di uno scooter.

Infine, il risparmio dal punto di vista dei consumi. La bicicletta elettrica è, senza dubbio, il mezzo di trasporto a motore più economico che esista. L’auto, per ogni chilometro percorso, è sette volte più costosa così come le moto e i mezzi di trasporto pubblici. Non dovendo inserire alcun carburante all’interno, il risparmio sarà notevole e l’unico costo sarà quello dell’energia elettrica che dovrete utilizzare per ricaricarla.

Conclusione

Sono quindi innumerevoli i vantaggi derivati dall’utilizzo delle bici elettriche, più di quelli che uno potrebbe pensare.

Potrete acquistare la vostra bici elettrica su Bikester.it scegliendo fra i tanti modelli disponibili per la città, per il trekking oppure optando per una soluzione ibrida. Una soluzione alternativa, economica e dai molteplici vantaggi psico-fisici che va nella direzione della mobilità sostenibile.

Scritto da redazione viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Love and Monster su Netflix: le location del film

Il sogno estivo delle isole Covid free dalla Grecia alla Sardegna

Leggi anche
  • america's cupVela, America’s Cup: luogo, date e come arrivarci

    Tutte le informazioni di cui hai bisogni sull’America’s Cup. Troverai il calendario completo degli eventi e linee guida su come raggiungere le Bermuda.

  • trekkingTrekking: i luoghi che non puoi perderti in primavera

    Tutti i benefici del trekking ad alta quota.

  • Loading...
  • trekking urbano cos'èTrekking urbano: cos’è e come si pratica

    Tutte le informazioni per comprendere cos’è il trekking urbano e come si pratica questo sport alternativo.

  • Tour in bici Vallo di AdrianoTour in bici Vallo di Adriano
  • Tour de FranceTour de France: date e info sui prezzi

    Informazioni e linee guida sul Tour de France 2017 con riferimenti alle date e alle tappe e a come poter assistere dal vivo.

Contents.media