Borghi Parco delle Madonie: i più belli da visitare

Tutte le informazioni sui borghi più belli da visitare nella zona del Parco delle Madonie.

Nella zona del Parco delle Madonie si trovano borghi meravigliosi. Questa parte della Sicilia è perfetta per trascorrere una magnifica vacanza rilassante.

Borghi Parco delle Madonie

Un viaggio in Sicilia permette di vivere esperienze meravigliose, a contatto con la natura. La zona del Parco delle Madonie è conosciuta per essere una delle più belle della regione.

La vegetazione florida delle montagne siciliane che si affacciano sul mare offre paesaggi da sogno. All’interno di questo splendido contesto naturalistico si trovano graziosissimi borghi. Visitarli permette di immergersi nell’atmosfera rilassante tipica di questa splendida area della regione. Prima di partire per una splendida vacanza, è interessante sapere quali sono le località imperdibili da visitare.

Petralia Sottana

Il bellissimo borgo di Petralia Sottana è ricco di splendidi scorci da ammirare.

Al suo interno si può visitare la bellissima Chiesa della Santissima Trinità. L’edificio è stato costruito durante il XVI secolo e custodisce magnifiche opere d’arte. L’influenza spagnola si nota chiaramente dai capolavori presenti in loco. In particolare, si può ammirare il bellissimo Retablo di Gagini. La Chiesa quattrocentesca di San Francesco è ricca di splendidi affreschi barocchi. Una tappa interessante è costituita dal Museo Civico del borgo, che si trova accanto alla chiesa.

Una bellissima passeggiata tra le stradine del paese completa la visita della località.

10177963

Petralia Soprana

Il borgo di Petralia Soprana si erge su una bellissima collina. Il Castello Normanno è una delle principali attrattive del luogo. Fu costruito in un periodo storico in cui il paesino conobbe il suo più grande periodo di splendore.

Una tappa importante da fare durante il viaggio è costituita dal Convento dei Frati Minori Riformati. Si tratta di un maestoso edificio del XVII secolo, che comprende il chiostro e una splendida chiesa barocca. Il parco presente all’esterno della struttura conserva un fascino suggestivo e permette di fare splendide passeggiare in mezzo alla natura.

Polizzi Generosa

Si tratta di un paesino che ha origini antichissime, risalenti addirittura al VI secolo a.C. Si possono visitare, nei pressi del borgo, siti archeologici di grandissimo valore storico e artistico. Sono presenti anche necropoli che risalgono al periodo della fondazione del paese. All’interno della località è interessante visitare la splendida Chiesa di Santa Maria Maggiore. Al suo interno è collocato il magnifico Trittico fiammingo. Si tratta di un insieme di opere di arte sacra, che ritrae la Vergine con Bambino. Un altro reperto interessante da notare dentro l’edificio è l’Urna di San Gandolfo. Visitare questo luogo di culto permette di immergersi in un’atmosfera suggestiva, tipica delle splendide chiese siciliane.

302089

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Isole delle Marianne settentrionali: l’arcipelago dei sogni

Jakarta: cosa vedere in un giorno, idee e consigli di viaggio

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.