Borghi per chi ama i gatti: quali visitare

Tutte le informazioni per sapere quali sono i borghi ideali da visitare per chi ama i gatti.

All’interno del territorio italiano esistono alcuni borghi assolutamente perfetti da visitare per chi ama i gatti. Si tratta di splendidi paesini in cui si possono ammirare magnifici esemplari di felini, mentre si trascorrono piacevoli momenti all’insegna del relax.

Borghi per chi ama i gatti

Viaggiare permette di godersi moltissimi aspetti insoliti che si possono trovare in giro per il territorio italiano. All’interno di molti graziosi borghi della penisola si trova un’abbondante concentrazione di gatti. Si tratta di luoghi ideali da scegliere come destinazione di viaggio per tutti coloro che amano i felini. Prima di organizzare il prossimo viaggio, è molto interessante sapere quali sono e dove si trovano i borghi in cui si possono ammirare moltissimi gatti.

Advertisements

Brolo, Piemonte

Gli amanti dei gatti conosceranno senza dubbio il graziosissimo borgo di Brolo. Durante un viaggio in Piemonte fermarsi in questo incantevole paesino sul Lago d’Orta permette di godersi uno spettacolo unico, grazie al bellissimo panorama che offre. Questa bellissima frazione del comune di Nonio si trova all’interno della provincia di Verbania-Cusio-Ossola ed è nota come il Paese dei Gatti. Questa denominazione è legata a una storia che risale al 1756.

Recandosi presso questo paesino, è possibile persino notare un’iscrizione che indica Brolo come il paese dei gatti.

brolo piemonte

Malamocco, Veneto

L’isoletta di Malamocco si trova all’interno del territorio della laguna di Venezia.

Per visitarla è necessario recarsi nella parte meridionale dell‘isola del Lido, in cui si trova un bellissimo gattile. In questo luogo perfetto per i gattofili l’associazione Dingo si prende cura dei gatti in modo costante. Il legame tra i gatti e gli abitanti di Venezia è noto e ha radici molto antiche nella storia. La presenza del gattile di Malamocco testimonia perfettamente la continuazione di questa splendida alleanza tra uomini e felini.

Su Pallosu, Sardegna

Nel contesto della provincia di Oristano, in Sardegna, si trova una meravigliosa oasi in cui vivono tranquilli moltissimi gatti. In questo splendido posto si può visitare anche una colonia per gatti, all’interno della quale si trovano circa 60 esemplari. L’Associazione Culturale Amici di Su Pallosu si prende costantemente cura di questi magnifici felini.

Seborga, Liguria

Il borgo di Seborga si trova all’interno della zona che fa capo alla provincia di Imperia. Si tratta di uno splendido paesino da visitare, durante una vacanza in Liguria. Passeggiando per le vie del borgo è possibile ammirare moltissimi gatti, che si muovono tranquilli e indisturbati all’interno del paese. In questo bellissimo contesto si trovano inoltre ben tre colonie per gatti. Visitare la località di Seborga è un’esperienza da non perdere per tutti gli amanti dei gatti.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Parco della Vettabbia Milano: un’oasi agricola a pochi passi dalla città

Nuova Zelanda: cosa vedere in 15 giorni, i posti più belli

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media