Tutte le informazioni per visitare Cagliari e sapere cosa vedere in tre giorni.

Durante una vacanza in Sardegna, visitare la città di Cagliari in tre giorni è un’esperienza molto interessante da fare per godersi a pieno le sue incredibili attrattive.

Cagliari, cosa vedere in tre giorni

La Sardegna è una splendida regione, ricca di paesaggi meravigliosi da vedere e di località molto interessanti da visitare.

Si tratta di una terra magnifica in cui trascorrere una splendida vacanza, all’insegna del relax e del divertimento. La città di Cagliari è uno dei posti più belli da vedere nella zona meridionale della regione. Si tratta di un luogo pieno di mete interessanti da visitare, per godersi a pieno il soggiorno. Prima di organizzare la prossima vacanza in Sardegna, risulta quindi molto interessante avere tutte le informazioni sulle migliori attrattive da visitare a Cagliari durante un viaggio di tre giorni.

Advertisements

Il quartiere di Castello

Una delle zone da visitare assolutamente durante una vacanza a Cagliari è lo splendido quartiere che assume il nome di Castello. Si tratta di un’area della città piena di bellissime attrattive. La Torre dell’Elefante e la Torre di San Pancrazio costituiscono delle tappe fondamentali da inserire in un itinerario di viaggio. Si tratta di due splendide torri Pisane, che risalgono al XIV secolo. Ammirare il panorama cittadino dall’alto delle torri è un’esperienza da non perdere, durante un tour nella località sarda.

Inoltre, Piazza Palazzo è un altro luogo molto bello da visitare, grazie alla presenza del bellissimo Palazzo Reale e del Palazzo Episcopale. Il Giardino Sotto le Mura è una meta magnifica da visitare, per godersi il relax durante una piacevole passeggiata.

cagliari-4511633_1920

La Cattedrale di Santa Maria

La splendida Cattedrale di Santa Maria risale al XIII secolo e presenta una bellissima facciata costruita in stile Pisano. All’interno del maestoso edificio si trovano magnifiche decorazioni in stile barocco, tra le quali spiccano sculture e affreschi dall’immenso valore artistico. Inoltre, al suo interno si trova una cripta che custodisce reliquie appartenenti a molti martiri della chiesa cattolica.

Il Bastione di Saint Remy

Uno dei posti più caratteristici da vedere a Cagliari è il Bastione di Saint Remy. Si tratta di una struttura architettonica che collega la parte inferiore della città a quella superiore. La Terrazza Umberto I è il posto perfetto da visitare per godersi lo splendido panorama cittadino. Per arrivare presso questa fantastica attrattiva esiste la possibilità di prendere un ascensore, che si trova presso il Giardino Sotto le Mura. Inoltre, si può scegliere di prendere una strada alternativa, che include una scalinata suggestiva collocata all’interno della cornice di Piazza Costituzione.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Fano, capitale italiana della cultura: informazioni

Vieste, cosa fare di sera: consigli di viaggio

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media