Cammino Balteo: tappe nella Bassa Via della Valle d’Aosta

Le tappe, il percorso e le bellezze del Cammino Balteo, nel cuore della Valle d'Aosta.

Un viaggio al di fuori del tempo, il Cammino Balteo è un percorso ricco di tappe suggestive che raccontano la meraviglia della Valle d’Aosta. Un cammino lento che apre il cuore dei viaggiatori alla natura e alla bellezza. Scopriamo, quindi, tutti i dettagli sul percorso e i consigli utili per la partenza.

Cammino Balteo: tappe e informazioni

Il Cammino Balteo è uno splendido itinerario ad anello di quasi 350 chilometri, percorribile in entrambi i sensi. Il percorso prende il nome dal fiume che attraversa tutta la Valle d’Aosta, la Dora Baltea. Un cammino che regala ai viaggiatori scorci inconsueti in tratti e paesaggi poco conosciuti della Regione.

Un’avventura che immerge il viaggiatore nella cultura e nella storia attraverso un territorio costellato di antichi borghi e imponenti castelli.

Advertisements

Durante il cammino, immerso in un variegato paesaggio, si attraversano incontaminati boschi e pascoli.

Il tracciato è piuttosto semplice poiché si sviluppa principalmente nel fondovalle e sui versanti di media quota con un’altitudine compresa tra i 350 e i 1900 metri sopra il livello del mare. Il cammino è percorribile, quindi, per buona parte dell’anno.

Il Cammino si articola in 23 tappe di circa 4-6 ore ciascuna che possono anche essere percorse in più riprese o, eventualmente, interrotte usando il trasporto pubblico.

Valle d'Aosta

Dettagli sul percorso

Le tappe del percorso sono:

  1. Pont-Saint-Martin, Perloz
  2. Lillianes
  3. Fontainemore, Perloz, Donnas
  4. Arnad (Château Vallaise)
  5. Challand-Saint-Victor, Emarèse
  6. Saint-Vincent
  7. La Magdeleine, Antey-Saint-André, Torgnon
  8. Verrayes
  9. Nus, Quart (castello)
  10. Roisan, Gignod
  11. Arpuilles
  12. Vetan, Vens, Vedun
  13. La Salle, Morgex
  14. Avise, Saint-Nicolas, Arvier (Leverogne)
  15. Introd
  16. Villenueve
  17. Aymavilles, Jovençan (Torville), Gressan, Charvensod
  18. Aosta, Charvensod, Pollein, Saint-Marcel
  19. Fénis, Chambave
  20. Châtillon, Saint-Vincent, Montjovet, Issogne
  21. Verrès (stazione), Arnad (chiesa), Hône
  22. Pontboset
  23. Hône, Bard, Donnas, Pont-Saint-Martin

Alcune tratte durano da un minimo di poco più di tre ore ad un massimo di 7 ore e 45 minuti.

Il tracciato è indicato da questo segnavia, un triangolo col vertice in basso e il numero 3.

In brevi tratti il percorso del Cammino Balteo si sovrappone con la Via Francigena. Per godere al massimo di questo itinerario, per camminare in sicurezza e per conoscerne gli innumerevoli aspetti naturalistici, storici, etnografici, è consigliabile rivolgersi a guide naturalistiche e guide turistiche.

Ci si può avventurare a piedi, a cavallo o in mountain bike perché si tratta di un’escursione a bassa quota.

Infatti, il tracciato si sviluppa nel fondovalle e su alcuni versanti che non superano mai i 1800 metri di quota.

Al Cammino Balteo è stata attribuita anche la Bandiera Verde di Legambiente. L’importante riconoscimento riconosce il livello di organizzazione di sentieri turistici e d escursionistici di bassa quota alla Giunta Regionale valdostana.

Cammino

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calabria Coast to Coast: itinerario e luoghi meravigliosi

Zibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.