Procida, Capitale italiana della cultura 2022

Annunciata a gennaio dal Ministero dei Beni Culturali, la città campana è Capitale italiana della cultura 2022 tra una rosa di dieci finaliste

Con la proclamazione a gennaio da parte del Ministero dei Beni Culturali, Procida si è aggiudicata l’importante riconoscimento tra una rosa di dieci finaliste.

Una soddisfazione enorme per la città campana, la cui vittoria porterà senz’altro una potente importante ricaduta turistica e culturale sull’area napoletana e l’intera regione.

Procida
Capitale italiana della cultura 2022: il perché della scelta

La vittoria di Procida è stata proclamata dal Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, come epilogo dell’audizione delle 10 città finaliste e della valutazione dei dossier di candidatura presentati, da parte di una giuria di esperti presieduta dal prof. Stefano Baia Curioni.

Questa le motivazioni, come riportata ufficialmente dal Ministero:

Il progetto culturale presenta elementi di attrattività e qualità di livello eccellente.

Il contesto di sostegni locali e regionali pubblici e privati è ben strutturato, la dimensione patrimoniale e paesaggistica del luogo è straordinaria, la dimensione laboratoriale, che comprende aspetti sociali e di diffusione tecnologica è dedicata alle isole tirreniche, ma è rilevante per tutte le realtà delle piccole isole mediterranee. Il progetto potrebbe determinare, grazie alla combinazione di questi fattori, un’autentica discontinuità nel territorio e rappresentare un modello per i processi sostenibili di sviluppo a base culturale delle realtà isolane e costiere del paese.

Il progetto è inoltre capace di trasmettere un messaggio poetico, una visione della cultura, che dalla piccola realtà dell’isola si estende come un augurio per tutti noi, al paese, nei mesi che ci attendono. La capitale italiana della cultura 2022 è Procida”.

Capitale italiana della cultura 2022: quali erano le finaliste

Oltre a Procida, che ha presentato il progetto Procida, La cultura non Isola, le altre nove città in corsa per il titolo di Capitale italiana della cultura 2022 attraversavano l’intera penisola:

  • Ancona Ancona. La cultura tra l’altro
  • Bari Bari 2022 Capitale italiana della cultura
  • Cerveteri Cerveteri 2022. Alle origini del futuro
  • L’Aquila AQ2022, La cultura lascia il segno
  • Pieve di Soligo Pieve di Soligo e le Terre Alte della Marca Trevigiana
  • Taranto Taranto e Grecia Salentina. Capitale italiana della cultura 2022. La cultura cambia il clima
  • Trapani Capitale italiana delle culture euro-mediterranee. Trapani crocevia di popoli e culture, approdi e policromie. Arte e cultura, vento di rigenerazione
  • Verbania La cultura riflette. Verbania, Lago Maggiore
  • Volterra Volterra. Rigenerazione umana

Capitale italiana della cultura 2022: cosa ci aspetta

Grazie anche al contributo di 1 milione di euro dal Ministero dei Beni Culturali, il prossimo anno Procida si animerà di 44 progetti culturali, 330 giorni di programmazione, 240 artisti, 40 opere originali, 8 spazi culturali rigenerati, all’interno di 5 sezioni tematiche che compongono il dossier di candidatura: mostre, cinema e performance, progetti di rigenerazione urbana e di contaminazioni tra cultura e innovazione, iniziative tese all’inclusione sociale tramite i linguaggi dell’arte ed esperienza che promuovono il rafforzamento di una comunità educante per la città.

Scritto da Chiara Alboni
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa serve per viaggiare in Spagna in tempo di Covid

Terme di Petriolo: dove si trovano e storia

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media