Castel Savoia, Gressoney: orari e come arrivare

Una guida completa per conoscere Castel Savoia di Gressoney, gli orari di apertura e come arrivare.

In Valle d’Aosta si trova un meraviglioso maniero. Si tratta di Castel Savoia, situato presso Gressoney. Prima di recarsi in visita è necessario conoscere gli orari di apertura al pubblico e sapere come arrivare.

Castel Savoia, Gressoney: orari e come arrivare

La splendida regione della Valle d’Aosta è ricca di meravigliose località da vedere. Nel contesto della verdeggiante valle di Gressoney-Saint-Jean sorge un meraviglioso castello. Si tratta di una delle fortezze più belle da visitare durante un viaggio nel territorio valdostano,. Il castello si trova ai piedi della collina della Ranzola, all’interno del bellissimo borgo di Belvedere. Il paesaggio appare splendido, con una visuale perfetta sulla valle e sull’imponente Monte Rosa.

Advertisements

Se si fa attenzione, è possibile scorgere all’orizzonte persino il suggestivo ghiacciaio Lyskamm.

45540

Storia e struttura del castello

Le origini del meraviglioso Castel Savoia risalgono ai primi anni del XX secolo.

La sua costruzione fu fortemente voluta dalla Regina Margherita di Savoia, per i suoi lunghi soggiorni estivi nella valle di Gressoney. Nel 1936 il maniero divenne di proprietà di un famoso industriale dell’epoca, che lo tenne fino al 1981. In questa data la bellissima fortezza passò sotto la proprietà della Regione Autonoma della Valle d’Aosta.

Guardando il castello si nota la minuziosa cura dei minimi dettagli, che fu attuata dall’architetto Emilio Stramucci.

Lo stile neogotico della fortezza prevede un vano centrale, circondato da cinque alte torri. L’interno è elegante, con un arredamento ispirato allo stile medievale. La bellezza dell’orto botanico presente arricchisce il paesaggio. Contiene diverse tipologie di specie botaniche alpine, che rendono ancora più interessante una visita in loco.

Orari di Castel Savoia

Il Castello è aperto durante tutto l’anno, con alcune variazioni che riguardano gli orari. Dal mese di ottobre, fino a marzo, l’apertura mattiniera al pubblico va dalle 10.00 alle 13.00.

Durante il pomeriggio è possibile visitare la struttura dalle 14.00 alle 17.00. Nel corso dei mesi invernali il lunedì i battenti restano chiusi. Un altro periodo di chiusura va dal 25 dicembre al 1 gennaio. Nel periodo primaverile ed estivo gli orari di apertura variano. Da aprile a settembre è infatti aperto dalle 9.00 alle 19.00, tutti i giorni.

22132

Come arrivare al castello

Uscendo dall’autostrada all’altezza per lo svincolo per Pont-St-Martin basta seguire la strada che va verso la valle di Grossoney. Si percorre poi tutta la lunghezza della vallata, fino al borgo di Grossoney-Saint-Jean. Subito prima dell’ingresso presso il comune si trovano le indicazioni che conducono al castello. Basta girare semplicemente a sinistra e raggiungere poco dopo il parcheggio della struttura.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lago Fusaro: origine e come visitarlo

Spiaggia dell’Innamorata sull’Isola d’Elba: incanto e leggende

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.