Castello di Monteserico, Genzano di Lucania: cosa vedere

Tutte le informazioni per visitare il Castello di Monteserico di Genzano di Lucania, durante un viaggio in Basilicata.

La Basilicata è una regione ricca di splendide fortezze antiche da visitare. Una delle più suggestive da vedere è il Castello di Monteserico, che si trova nella località di Genzano di Lucania. Si tratta di una delle più antiche fortezze della regione, edificata a scopo difensivo su un’altura dall’atmosfera suggestiva.

Castello di Monteserico, Genzano di Lucania

Fare un viaggio in Basilicata permette di godersi splendidi paesaggi naturali e di visitare incantevoli località. La provincia di Potenza è una delle zone in cui si trova la maggiore concentrazione di borghi caratteristici da vedere. Durante un viaggio nel territorio della città lucana è molto interessante visitare il paesino di Genzano di Lucania. Poco distante dal borgo si può ammirare un’antichissima fortezza, che sorge su una brulla collina.

Advertisements

Si tratta del suggestivo Castello di Monteserico, una struttura edificata dai Longobardi nel IX secolo. Per godersi a pieno una visita presso questo magnifico edificio, è interessante conoscere tutte le informazioni che riguardano la fortezza.

castello di monteserico

Storia del castello

La torre di avvistamento che si può notare al centro della fortezza risale all’epoca della costruzione del castello. Dopo l’invasione della Basilicata da parte dei Normanni, questo popolo aggiunse delle robuste mura difensive all’edificio. Tutto ciò avvenne durante l’XI secolo, epoca in cui il popolo normanno tentava di difendersi da incursioni e di dominare il territorio lucano. Il castello si trova a più di 500 metri di altezza, in una posizione perfetta per la sua funzione difensiva.

La visuale a 360 gradi sui territori della valle intorno alla fortezza permetteva di avvistare eventuali nemici con molto anticipo rispetto al loro ipotetico arrivo.

Cosa vedere

La fortezza di Monteserico si presenta come una splendida struttura interamente costruita in pietra. Le alte mura dalla pianta regolare proteggono ancora la torre longobarda che si staglia al centro dell’edificio. Per entrare nel castello bisogna attraversare un cancello in ferro, ornato da un arco che lo sovrasta.

Durante la visita della fortezza è possibile godersi la vista sul panorama della campagna lucana. Si possono infatti visitare le terrazze che si trovano nei punti più panoramici della struttura, che un tempo avevano una funzione puramente difensiva. La vista si estende fino alla linea dell’orizzonte sulla valle del Bradano, che si trova ai confini con la Puglia. Un altro particolare interessante del castello si trova al di sotto dell’edificio. Le stanze sotterranee conservano ancora l’eco della storia millenaria delle mura della maestosa fortezza. Ammirare la bellezza del castello è un’esperienza che permette di approfondire la storia della Basilicata.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Visitare le Langhe in autunno: consigli di viaggio

Santuari da visitare in Lombardia: mete imperdibili

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.