Città piccole in Spagna: pittoreschi borghi mediterranei

Le città piccole in Spagna vi ruberanno il cuore, perchè sono dei veri gioielli ricchi di tradizioni e fascino.

A dividere la penisola iberica con il Portogallo c’è la Spagna, un paese vibrante in Europa noto per la sua gente appassionata, le sue spiagge assolate e la sua incredibile storia. Anche se nessun viaggio sarebbe completo senza visitare le grandi città come Madrid e Barcellona, non perdetevi le piccole città della Spagna che offrono un sacco di fascino.

Città piccole in Spagna

In molti casi, queste piccole città della Spagna sono più economiche delle loro controparti urbane e offrono uno sguardo più autentico sulla cultura locale. Queste sono alcune delle migliori piccole città della Spagna da aggiungere all’itinerario del tuo prossimo viaggio.

Mojacar

Se vuoi esplorare una piccola città della Spagna che riesce a combinare l’atmosfera di una località balneare spagnola con la storia e il paesaggio di un villaggio di montagna, allora vai a Mojácar nella provincia di Almeria.

Per più di 4.000 anni, Mojácar è stata abitata, anche se gran parte della luminosa architettura bianca che si trova ora risale al XIV secolo. Assicurati di visitare la Torre Pirulico, una torre di avvistamento del XIII secolo da cui si può vedere la costa, così come il punto panoramico di El Mirador del Castillo. Avventuratevi fino alla spiaggia, conosciuta come Mojacar Playa, per un po’ di divertimento nella località costiera.

Albarracin

Albarracín è una città pittoresca di Teruel, situata in Aragona. Tra il XII e il XIV secolo, Albarracín era una città fiorente che prendeva il nome da un leader moresco. Oggi, gran parte di quella prima architettura rimane, compresa la Cattedrale di Albarracín e gran parte delle mura della città. Lo sviluppo sembra non essere arrivato in questa città, che è molto rurale e situata in montagna. Gli edifici rosa della città sono costruiti proprio nel paesaggio naturale in un canyon, rendendo questa una delle destinazioni più sorprendenti che ti trasporterà immediatamente nei secoli passati.

Frigiliana

A Malaga, c’è una piccola città di montagna chiamata Frigiliana. La maggior parte delle case sono costruite nel tradizionale stile andaluso e anche le stradine sono imbiancate. Frigiliana è il luogo perfetto per passeggiare da un punto all’altro, tenendo d’occhio i cartelli di piastrelle che spiegano la storia della città. Ctra Circunvalacion è il cuore di questa piccola città, ed è qui che si possono fare acquisti di cibo, souvenir o dell’artigianato venduto settimanalmente al mercato del giovedì. Dal balcone che si affaccia su Ctra Circunvalacion, c’è una vista eccellente sulla campagna verso il mare di Nerja.

Setenil de las Bodegas

Questa piccola città di Cadice è così famosa perché i suoi numerosi edifici sono, letteralmente, costruiti sotto una roccia. Situata lungo la gola del fiume Rio Trejo, Setenil de las Bodegas è stata costruita con la roccia della gola come parete esterna del tetto. Per migliaia di anni, la gente del posto ha vissuto nelle grotte della regione, e questo villaggio non è altro che un’estensione di ciò. Sicuramente vorrete cenare in uno dei caffè dove il patio esterno è ombreggiato da un’enorme scogliera, cosa che si può fare solo a Setenil de las Bodegas.

Cadaques

Nella provincia di Girona, e in una regione costiera conosciuta come la Costa Brava, si trova la città di Cadaques, sulla spiaggia. Questa città è forse meglio conosciuta per essere stata la casa del pittore Salvador Dali, e gli appassionati d’arte possono ancora visitare la casa di Dali, che ora è trasformata in un museo. Le passerelle piastrellate di Cadaques ti portano tra incantevoli ristoranti di pesce e boutique locali, ma l’attrazione principale della città è la splendida spiaggia e le acque blu del Mar Mediterraneo.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le spiagge più belle della Spagna: la top 5

Cosa vedere in Spagna del nord: i nostri consigli

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media