Notizie.it logo

Classifica 10 statue più belle mondo marino

Stanchi dei soliti selfie? Perché non provate a farne qualcuno tra queste meravigliose statue conservate dagli abissi. Alcuni sono in realtà oggetti utilizzati per set di film di successo, ma altri hanno origini del tutto sconosciute.

Ecco un elenco delle dieci meraviglie del mondo sommerso.

Statua della Sirenetta in bronzo di 272 kg, a sud-ovest dell’isola di Grand Cayman, ad una profondità di 15 metri, è un’attrazione per i sub e gli amanti dello snorkeling.

Guardiano della Barriera corallina, Grand Cayman, sembra che porti fortuna baciarsi vicino a lui in queste profondità.

MUSA o Museo Subacqueo dell’Arte, Cancún, Mexico, 500 sculture a grandezza naturale che formano un esercito sottomarino al largo di Cancún.

La più grande statua sommersa, Ocean Atlas, New Providence, Bahamas, del peso di 60 tonnellate rappresenta la necessità di una maggiore tutela e conservazione dell’Oceano.

Cristo degli Abissi, Portofino, Italia, dove il pioniere subacqueo italiano Dario Gonzatti perse la vita nel 1947, ora sorge una statua in bronzo di due metri e mezzo di Gesù Cristo a una profondità di 10 metri.

Cristo degli Abissi, Key Largo, Florida, a otto metri di profondità, nei pressi del John Pennekamp Coral Reef State Park.

È una delle attrazioni subacquee più viste al mondo.

Grotta artificiale sottomarina, Bohol, Filippine, in principio, fu un’iniziativa per scoraggiare la pesca illegale, praticata con l’uso di dinamite e cianuro, è diventata col tempo una meta di pellegrinaggio sott’acqua.

Una città nascosta sott’acqua, Yonaguni, Isole Ryūkyū, Giappone, è ancora avvolto nel mistero chi l’abbia creata, ma come hanno fatto a finire cinque metri sott’acqua?

Un Moai subacqueo, Isola di Pasqua, Cile è qui per opera del film del 1994 con Kevin Costner, “Rapa Nui”.

© Riproduzione riservata
Leggi anche