Notizie.it logo

Come lavorare come hostess per Iberia

Come lavorare come hostess per Iberia

 

In genere, rappresenta uno dei sogni delle giovani ragazze per poter viaggiare, conoscere sempre nuova gente, culture differenti e, perchè no, guadagnare anche bene. Parliamo del lavoro di hostess o assistente di volo. Una figura che assiste, appunto, i passeggeri in diverse circostanze, da quelle più banali (allacciare una cintura di sicurezza) a quelle più delicate (accompagnare ed assistere i bambini soli), fino a quelle fondamentali (coordinamento e guida per le emergenze). Tuttavia, questo sogno spesso si infrange contro i severi requisiti richiesti dalle diverse compagnie aeree per poter ricoprire questo ruolo delicato ed importante.

I requisiti vanno da quelli fisici, come altezza (tra 1,65 metri e gli 1,80), età (tra i 22 ed i 30 anni), abilità natatorie, acuita visiva buona, assenza di piercing o tatuaggi evidenti, a quelli propriamente linguistici come la conoscenza fluida di più lingue.

Ad esempio, per la compagnia aerea Iberia, lo Spagnolo e l’Inglese. Il tutto abbinato ad un diploma di scuola superiore o una laurea. Comunque, le diverse compagnie aeree, nazionali o low-cost, ogni anno bandiscono selezioni, pubblicizzate sui network di lavoro, per aspiranti hostess.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • Winelands, Sud AfricaWinelands, Sud Africa

    Le Winelands sono situate ad est di Città del Capo tra bellissime montagne che creano panorami mozzafiato. La regione è

Leggi anche