Cosa fare a Monaco se si ha un solo giorno a disposizione

Un giorno a Monaco può relagarvi tantissime emozioni. Ecco le migliori cose da vedere in 24 ore!

Sede di alcuni dei più grandi tesori culturali d’Europa, un giorno a Monaco può relagarvi innumerevoli emozioni. Vedere tutto in 24 ore può sembrare impossibile all’inizio, ma noi vi aiutiamo a restringere il campo. Ecco le migliori esperienze che i viaggiatori possono fare a Monaco in sole 24 ore.

Come trascorrere un giorno a Monaco: attrazioni e località

Mattina: Fare colazione ed esplorare il centro storico

Iniziate la giornata con un boccone al Viktualienmarkt. Spesso chiamato lo “stomaco di Monaco”, questo enorme mercato alimentare all’aperto è il posto migliore per assaggiare l’autentica cucina bavarese e fare shopping tradizionale. Girate tra le decine di bancarelle (la maggior parte apre verso le 8 del mattino) e sgranocchiate il tradizionale formaggio obatzda, i pretzel, le salsicce e i succhi di frutta freschi.

Dopo aver fatto una gustosa colazione (e aver preso qualche snack per un pranzo al sacco più tardi), fate una breve passeggiata fino a Marienplatz, la bellissima piazza centrale del centro storico di Monaco. Cuore culturale e geografico di Monaco, Marienplatz è piena di edifici governativi, chiese, ristoranti e bar. Cercate di visitarla verso le 11 o mezzogiorno per assistere allo spettacolo del Rathaus-Glockenspiel (orologio) con 43 campane e vedere le figurine motorizzate che recitano eventi famosi della storia di Monaco.

Pomeriggio: Visita al Giardino Inglese

Il Giardino Inglese, uno dei parchi cittadini più grandi d’Europa, è un vasto parco giochi verde amato da residenti e visitatori. Fortunatamente, per raggiungere il giardino da Marienplatz ci vuole poco tempo. Si può fare una passeggiata di 20 minuti o un viaggio di 10 minuti in U-Bahn con il treno U3 o U6 fino alla fermata Üniversitat. Come un vero cittadino, esplorate i numerosi sentieri serpeggianti del parco in bicicletta; il noleggio di biciclette è disponibile tramite l’applicazione di bike-sharing della città (MVG More) o le aziende locali.

passare un giorno a monaco

Una volta raggiunto il giardino, passate davanti al Kleinhesseloher See, un grazioso lago al centro del parco. Rilassatevi con un pranzo al sacco sul bordo dell’acqua e godetevi un po’ di tempo per osservare le persone. Durante l’estate, è probabile incontrare residenti che prendono il sole, studenti universitari che si sdraiano sull’erba e bambini che giocano a calcio.

Sera: Cenare in una birreria all’aperto

Poche cose sono sacre per i bavaresi come le birrerie all’aperto. Essendo la città con il maggior numero di birrerie all’aperto al mondo, nessun giorno a Monaco è completo senza godersi questa amata tradizione. Il Giardino Inglese contiene un paio di ottime birrerie all’aperto, tra cui la popolare Chinesischer Turm – che offre la possibilità di scegliere se cenare all’interno del ristorante o nella birreria all’aperto self-service – e la Seehaus, una piccola birreria all’aperto sulle rive del Kleinhesseloher See.

Qui potrete gustare una Maß di birra Helles (lager) e i classici piatti bavaresi come lo Schweinshax’n (stinco di maiale arrostito) o lo Steckerlfisch (pesce alla griglia), oltre a insalata di patate e altre opzioni vegane e vegetariane. Cenate all’interno del ristorante o prendete uno dei famosi tavoli sul lago nella birreria all’aperto e osservate il tramonto sull’acqua.

Notte: bevete una birra (o più) alla Hofbräuhaus

Dopo il tramonto, visitate il nonno delle birrerie di Monaco: Hofbräuhaus. È sempre Oktoberfest in questa mitica birreria a tre piani, che risale al 1589 quando fu costruita dal Duca di Baviera. Molti volti famosi hanno varcato queste porte nel corso degli anni, tra cui Mozart, che era solito visitarla per bere qualche birra mentre componeva un’opera.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le cose più importanti da vedere a Recoleta, Buenos Aires

Le cose più belle da vedere a El Calafate, Argentina

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media