Notizie.it logo

Cosa vedere a Lisbona con i bambini: cultura e divertimento

cosa vedere a lisbona con i bambini

Lisbona è in grado di coniugare arte e tradizione con modernità e innovazione.

Malinconica e ricca di fascino, ma allo stesso tempo colorata, festosa e ricca di suoni: Lisbona getta il suo fascino millenario su chiunque la visiti, lasciando un’impronta indelebile nel suo cuore e nella sua anima.

Comprendere questa città a primo sguardo può non essere semplice; occorre attraversare le sue stradine che portano al porto almeno mille volte, ascoltando la malinconia del canto del Fado e osservando i volti dei suoi abitanti, marinai all’apparenza indifferenti ma dall’animo sensibile, follemente innamorato del suo mare.

La capitale del Portogallo è un luogo unico, assolutamente da visitare almeno una volta nella vita. Inoltre, per le sue innumerevoli attrazioni e i suoi luoghi storici, è la città perfetta per le famiglie con bambini: I saliscendi dai tram, i fantastici ascensori panoramici, le vie ricolme di negozietti e di dolcetti deliziosi… se il modo migliore per imparare è viaggiare, perché non iniziare fin dalla tenera età?
Analizziamo insieme quali sono i luoghi migliori da visitare se si decide di recarsi a Lisbona in compagnia dei bambini.

Cosa vedere a Lisbona con i bambini

Elevador de Santa Justa

Questa costruzione è a dir poco stupefacente, e lascerà sicuramente i bambini a bocca aperta.

Si tratta di un ascensore in ferro battuto costruito da uno degli allievi di Eiffel durante l’epoca industriale.

L’esterno della struttura è adornata da archi neogotici e motivi geometrici, mentre l’interno presenta due eleganti cabine in legno a finitura lucida.

La vista di cui si gode durante la salita è davvero mozzafiato, ma ancor più spettacolare è quella che aspetta i turisti al termine della salita: una terrazza panoramica che si affaccia su tutto il quartiere Baixa, che se visitata al tramonto renderà il tutto ancor più suggestivo.

La terrazza può essere raggiunta tranquillante attraverso una piccola scala a chiocciola che congiunge la piattaforma di arrivo dell’ascensore alla terrazza.

Parque das Nações e Oceanario

Un regalo dall’Expo 1998 a questa città

Questo parco futuristico si estende lungo il lato nord orientale del fiume Tago, e costituisce il lato moderno della storica Lisbona. Se lo si desidera, può essere sorvolato grazie ad una particolare funivia, che può mostrarlo nella sua integrità da una prospettiva del tutto nuova.

Al suo interno sono presenti numerose attrazioni, tra cui graziosi giardini caratterizzati da esposizioni acquatiche e il fantastico Oceanario, un’acquario che i bambini sicuramente apprezzeranno moltissimo.

Questo grande acquario ospita una vasta gamma di pesci e specie animali acquatiche al suo interno, ma la sua più autentica magia può essere osservata una zona particolare, dove la vasca dei pesci è costruita come un tunnel sotto al quale i visitatori possono sostare, sentendosi completamente avvolti dall’ambiente marino che si muove attorno a loro: sicuramente imperdibile, a qualsiasi età.

Museo archeologico do Carmo

Il fascino senza tempo di una chiesa…

senza tetto!

Questo particolare museo archeologico sarà sicuramente maggiormente apprezzato dai più grandi, soprattutto se appassionati di storia antica, ma è stato inserito in questa lista di località per bambini per la sua particolare struttura: è collocato, infatti, tra le mura di un’antica chiesa gotica distrutta dal terremoto che sconvolse Lisbona nel 1755.

Oggi è una delle poche e rare chiese a cielo aperto al mondo, e nonostante si tratti di una chiesa diroccata, il suo fascino è davvero disarmante; è ben tenuta e farà sicuramente galoppare l’immaginazione dei più piccoli, portandoli a periodi lontani e ormai persi nel tempo.

Tram 28

Il sogno urbano di un’antica metropoli

Impossibile concludere questa breve guida senza citare il famoso e senza tempo Tram 28. Questo stridente tram giallo e bianco collega Matrim Moniz a Campo Ourique, attraversando i pittoreschi quartieri di Graca, Alfama, Baixa ed Estrela.

É il mezzo ideale per una visita turistica alla città, dato che permette di assaporarne tutto il fascino a bordo di una sua icona tipica, risalente agli anni 30 ma ancora tutt’oggi in utilizzo.

Visitare Lisbona con i bambini può essere un viaggio davvero emozionante, che farà riscoprire il fascino attuale di una cultura magica e antica.

© Riproduzione riservata
Leggi anche