Cosa vedere lungo la Costa d’Alabastro: paesaggi e località

Cosa vedere e cosa fare lungo la Costa d'Alabastro, in Francia, tra mare, storia e cultura, in un viaggio indimenticabile.

Per un viaggio alla scoperta della Costa d’Alabastro è necessario partire sapendo cosa vedere e quali località visitare. Un tratto di costa meravigliosa, caratterizzato da località turistiche e storiche, oltre che da meravigliosi panorami mozzafiato.

Costa d’Alabastro: cosa vedere

La Costa d’Alabastro, o Côte d’Albâtre, è un tratto di costa sulla Manica della Francia nord-occidentale, che si estende per circa 120 chilometri. Questa famosa zona inizia dalla località di Le Tréport e termina a Dieppe, nel dipartimento della Senna Marittima, nella regione della Normandia. Il meraviglioso litorale prende il nome proprio dal colore biancastro delle acque e delle rocce che si ergono lungo la costa e che ricorda quello dell’alabastro.

Ricca di località meravigliose, la Costa d’Alabastro è molto amata dai turisti che rimangono incantati dalla bellezza dei panorami e dalle caratteristiche cittadine che costeggiano la zona. Vediamo, quindi, quali sono i luoghi da non perdere durante un viaggio lungo la manica francese.

Le Tréport

Una delle località più famose della Costa è proprio quella di Le Tréport, da cui inizia il famoso tratto. Questa incantevole cittadina, infatti, è un luogo di villeggiatura, particolarmente in voga durante il XIX secolo con la moda dei bagni di mare della Belle-Epoque.

La località è, inoltre, costellata da ville multicolore e animata dal porto.

Le Tréport

Varengeville-sur-Mer

Il piccolo comune di Varengeville-sur-Mer è un gioiello della Costa, situato nel dipartimento della Senna Marittima. Un luogo tra i più seducenti della Costa d’Alabastro.

Infatti, il villaggio colpisce perché ricco di splendidi giardini che contornano le meravigliose abitazioni ai margini della stradina che conduce alla chiesa. Arrivati alla fine della pittoresca stradina, appare la bellissima chiesetta di Saint-Valéry che, con il suo cimitero marino, sono sospesi sul pendio della falesia, ottanta metri sopra il livello del mare.

Varengeville-sur-Mer

Fécamp

Un luogo ricco di arte e di storia è Fécamp, una cittadina affacciata sul Canale della Manica, nonché una delle località principali della Costa d’Alabastro. Incredibile è il panorama che si ammira a Cap Fagnet, un’imponente falesia bianca a picco sull’azzurro del mare, tra le più alte della Normandia. Per gli innamorati, da non perdere una passeggiata lungo pontile che conduce al faro, e da qui godere della splendida e privilegiata vista sulle falesie.

Cap Fagnet

Étretat

Un’altra località imperdibile è quella di Étretat, da cui ammirare lo spettacolo mozzafiato della Porte d’Aval. Incredibili anche le vedute del Chemin Des Douaniers, tra le falesie della Costa. Un luogo che ha ispirato e incantato grandi personaggi della storia e dell’arte, come Monet. Tra gli altri personaggi che furono ospiti di Étretat: gli scrittori Hugo e Flaubert, il compositore Offenbach e i pittori Coubert e Boudin.

Étretat

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Monte Pellegrino, Palermo: un luogo imperdibile

Castello Utveggio, Palermo: meta siciliana imperdibile

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.