Dieci cose gratuite da fare a Berna

I pasti gratuiti sono difficili da trovare a Berna come altrove. Si potrebbe anche pensare che non c’è nulla che sia gratis nella terra di lusso, ma si sbaglia. Nonostante la reputazione di questo paese per essere über-costoso, in realtà alcune delle cose migliori in Svizzera sono gratuite.

Ecco quali sono le dieci cose gratuite da fare a Berna.

1. Parlamento. L’imponente Parlamento Federale, o Bundeshaus, non è solo una fabbrica di chiacchiere; è un ottimo esempio di architettura nazionalista svizzera.Le visite sono in una varietà di lingue, e si deve portare un documento di identità per entrare.
2. Tecnicamente è difficile apprezzare lo splendore della campagna svizzera senza spendere un po ‘di soldi – non è come se avete intenzione di raggiungere a piedi le montagne da Basilea .

Advertisements

Ma almeno una volta arrivati ​​lì, è tutto gratis.
3. Formaggio. È possibile visitare il caseificio per la produzione di formaggio in tutte le sue fasi – le enormi vasche in metallo, le vasche con acqua salata, i magazzini – il tutto con una guida audio. E il tutto gratuitamente. Poi, nel negozio, ci sono molti tipi di specialità.
4. Vecchie città. Grazie ad essersi assentati dalle cose fastidiose come due guerre mondiali, gli svizzeri sono riusciti a mantenere intatte le loro città storiche.

Dalle grandi città verso il basso, quasi ogni area urbana svizzera ha un bellissimo centro storico medievale al suo interno, mentre alcune città intere sono gemme di per sé, ad esempio, Morat e Stein am Rhein.
5. Passeggiata. Quale modo migliore per godersi la Svizzera di andare fuori se non attraverso le sue montagne.

6. Omega Museum.
7. Cattedrali. Dalla grandezza austera di Losanna ha alcuni monumenti religiosi importanti, nessuno dei quali si paga per entrare.

Nessun viaggio a Zurigo è completo senza vedere finestre magiche di Chagall nel Fraumünster, nessuna visita a Berna fino a quando hai ammirato il portale intricato occidentale.
8. Maison Tavel. Nascosto nel centro storico, vicino enorme cattedrale di Ginevra (anche gratis) è il museo di storia avvincente. Si sviluppa su più piani di una splendida casa 14 ° secolo, la più antica della città.
9. Museo Spyri. E ‘aperto solo per due ore la domenica pomeriggio, quindi è probabilmente uno dei musei meno visitati della Svizzera.

10. Ma se volete sapere nulla di Johanna Spyri, creatore di Heidi, quindi Hirzel a Canton Zurigo è il posto dove andare. La vecchia scuola nella sua città natale ha tutto da foto di famiglia a memorabilia Heidi attraverso i secoli. Piccola e dolce, proprio come Heidi stessa.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I dieci migliori ristoranti di Lisbona

Cinque motivi per visitare Cipro in primavera

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zante: come arrivare, cosa vedere e dove dormireZante: come arrivare, cosa vedere e dove dormire
  • wismarWismar: luoghi d’interesse e come arrivarci dall’Italia

    Linee guide per raggiungere dall’Italia la città di Wismar e consigli utili sui luoghi di interesse principali da visitare una volta giunti a destinazione.

  • Weekend San Valentino con bambiniWeekend San Valentino con bambini
  • 
    Loading...
  • Weekend San Valentino benessere a RadenciWeekend San Valentino benessere a Radenci
Entire Digital Publishing - Learn to read again.