Dove andare il 2 giugno con i bambini: posti consigliati

Dove si può andare il 2 giugno con i bambini? Scoprite i posti consigliati e cose da fare

Il 2 Giugno si avvicina, e durante il ponte per la Festa della Repubblica si possono trascorrere due giorni di relax e divertimento in compagnia dei bambini. Ecco dove andare!

Dove andare il 2 giugno con bambini: cose da fare

Il Ponte del 2 giugno è l’ultimo di primavera, che accoglie l’estate senza lasciar indietro i profumi e le bellezze della primavera che sta andando via. Dunque, per il primo weekend festivo di giugno potete tranquillamente godervi due giorni di relax e perché no, fare il primo bagno in mare! Se siete in vacanza con i bambini, però, è meglio cercare posti ad hoc: scoprite quali sono le mete consigliate!

2 Giugno al mare

Per i bambini non c’è nulla di meglio di trascorrere la giornata facendo castelli di sabbia, tuffandosi in mare, e fare un pisolino sotto l’ombrellone! Ecco perché se anche voi amate il mare e il caldo potete trascorrere con i bambini il weekend del 2 Giugno in Toscana, nella Maremma. Qui non solo mare, ma anche un’escursione naturalistica: si può infatti passeggiare nel parco, salire sul Monte Argentario o portare i bambini all’Acquario di Porto Santo Stefano.

Lago di Garda

Se al mare preferite il lago, il Lago di Garda è perfetto anche per i bambini. Dai numerosi parchi a tema – da Gardaland al Parco Natura Viva al Parco Giardino Sigurtà con le sue fioriture, il labirinto e la fattoria didattica, ai percorsi ciclo-pedonali per tutti adulti e più piccoli, e persino i trekking in montagna. Sarà sicuramente un fine settimana divertente.

Aqua Park

Molti dei parchi acquatici estivi aprono proprio nel weekend del 2 giugno o poco prima, come l’AquaFan di Riccione, il Parco acquatico Cavour e il Caribebay in Veneto, l’Aquasplash in FVG, Hydromania vicino Roma o il Jollypark in Campania. Sicuramente i bambini, ma anche voi adulti, apprezzeranno questa scelta super divertente per poi rilassarvi nel pomeriggio.

Agriturismo

Dormire in un agriturismo con animali per bambini è pura felicità in qualsiasi periodo dell’anno. Si abbracciano ritmi lenti e si sperimenta la vita in campagna, raccogliendo le uova nel pollaio o la verdura e le erbe aromatiche nell’orto, dando da mangiare agli animali, sporcandosi le mani e riempiendosi gli occhi di natura.

Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

Parigi: dove soggiornare e i quartieri più belli da vedere

Le spiagge più belle della Corsica: le 5 migliori

Leggi anche
Contentsads.com