Notizie.it logo

Egitto Valle dei Re, scoperta la tomba di Cleopatra

tomba di cleopatra

Zahi Hawass, massimo esperto di egittologia, ha scoperto la tomba della regina Cleopatra di Marco Antonio.

Importanti novità arrivano dall’Egitto, in particolare dalla Valle dei Re dove un gruppo di archeologi sta lavorando, con l’aiuto della tecnologia più avanzata, al ritrovamento della tomba di Cleopatra. Gli appassionati di tutto il mondo hanno sognato questo giorno fin da bambini e sembra proprio che il momento sia arrivato.
Se state pensando di andare in Egitto, consigliamo di visitare Expedia e Volagratis per le migliori offerte sui voli, invece per i migliori hotel e B&B consigliamo di dare un occhio a Booking.


La tomba di Cleopatra

Secondo ANSA, il massimo esperto di egittologia il professor Zahi Hawass ha recentemente fatto il punto della situazione durante una conferenza tenutasi all’Università di Palermo di fronte ad un’aula gremita di studenti, aspiranti archeologi e appassionati. Durante l’intervento lo studio ha subito eliminato miti e false leggende, sottolineando come le ricerche della tomba della regina dal fascino travolgente stiano portando a degli importanti risultati.

La notizia ha attirato l’attenzione dei media poiché non si parla solamente del sarcofago dell’amante di Giulio Cesare, ma sembra che il team stia lavorando alla tomba di Cleopatra e di Marco Antonio, l’uomo romano con cui condivise la seconda parte della propria vita e con cui visse il passaggio del proprio impero sotto il dominio imperiale da parte di Ottaviano.

Secondo Zahi Hawass le due sepolture sarebbero conservate nello stesso sito: dopo aver individuato quello della regina, lo studioso sarebbe molto vicino a quella del suo amate.

In uno scenario in cui leggenda e usanze di un antico passato si uniscono, un gruppo di fedelissimi alla regina avrebbero nascosto il corpo mummificato della donna, seppellendolo insieme a quello di Marco Antonio in un ambiente sicuro, lontano da possibili rappresaglie e scongiurando episodi di predoneria. Infatti il noto egittologo ha citato una sorta di necropoli di ben 27 tombe all’interno delle quali sarebbero collocate anche quelle dei due personaggi storici, uniti da un destino di amore e morte.

Come è morta la regina Cleopatra

Una puntata di “Ulisse”, noto programma condotto da Alberto Angela, aveva – quasi in maniera profetica – auspicato la scoperta della tomba della regina in una puntata tenutasi nell’autunno del 2018: tuttavia le perplessità circa l’esistenza della tomba della donna erano alimentate dal fatto che i romani, una volta conquistato l’Egitto, volessero completamente cancellare la memoria di Tolomei e soprattutto di Cleopatra.

Quale modo migliore se non distruggere la sua tomba?

A prescindere da questo, la storia della regina è avvolta nel mito: prima l’amore con il condottiero Giulio Cesare e poi quello con Marco Antonio hanno portato tutti a fantasticare sulla loro storia d’amore, inclusi illustri autori da Vittorio Alfieri a William Shakespeare. Il mito vuole che la regina, addolorata per la morte dell’amato, per non essere catturata dalle truppe romane che avrebbero fatto irruzione nel palazzo dopo poco, si tolse la vita grazie al morso di un’aspide velenosa.

© Riproduzione riservata
Leggi anche