Notizie.it logo

Finlandia, i dolci tipici di Natale

Finlandia, i dolci tipici di Natale

Partiamo per la suggestiva Finlandia alla scoperta delle sue tradizioni e dei suoi dolci tipici di Natale.

Finlandia, un Paese dalle tradizioni gastronomiche poco conosciute, conosciamone e assaggiamone i dolci tipici di Natale.

La Finlandia è un Paese in cui le tradizioni sono molto radicate e si rispettano sempre, in particolare per i riti e anche i dolci di Natale. Infatti, nella pausa durante la preparazione della tradizionale cena della vigilia, non può mancare l’appuntamento con la sauna “natalizia”, a cui ciascun finlandese non può mancare. Comunque, diversamente da altri Paesi, in Finlandia in genere la cena di Natale incomincia molto presto, intorno alle h.17 per finire circa verso le 19. Di questa, le principali e classiche specialità sono il salmone salato, il prosciutto cotto tipico finlandese (“Joulukinkku”), l’insalata di barbabietole rosse, diversi sformati di fegato e orzo oppure carote e riso e naturalmente di aringa. Il tutto viene innaffiato col tipico “Glogg”, un vin brulé fatto con mandorle, cannella e uva sultanina. Si finisce poi con i dolci natalizi, quali “Joulutorttu” (paste a forma di stelle di Natale con marmellata di prugne), i “Piparkakku” (biscotti di varie forme, da quelle di porcellini fino a quelle di fiori o folletti), i “Julhan” (biscotti a forma di gallo, che vengono appesi all’albero in segno di augurio) e il “Julkake” (una torta con mandorle, uvetta e fichi secchi).

© Riproduzione riservata
Leggi anche