Francia: i borghi più belli e pittoreschi

I borghi francesi sono dei veri gioielli immersi nella natura.

Molti viaggiatori in Francia non si allontanano dalle grandi città come Parigi e Lione. Non sanno cosa si perdono: Borghi medievali da cartolina con strade strette e acciottolate e mura della città, i più belli della Francia. Si perdono anche città affascinanti dove l’enologia regna sovrana e dove si può ancora trovare una Francia più tradizionale.

Francia: borghi più belli

Ancora meglio, molte piccole città in Francia sono spesso situate in mezzo a splendidi paesaggi di montagna e di mare.

Gordes

Vagare a volontà è il modo migliore per vedere Gordes, un altro dei bei villaggi francesi. Situato nella regione del Luberon in Provenza, le case di pietra grigia e bianca si arrampicano a spirale su una collina rocciosa che è sormontata da una chiesa e da un castello medievale.

Il posto migliore per fotografare questo villaggio pittoresco è dalla roccia di Bel-Air sulla strada D15. Una delle attrazioni principali è l‘abbazia di Semanque del XII secolo, dove i monaci producono ancora miele, lavanda e liquori. Si possono anche vedere le bories, capanne rotonde di pietra, usate dai pastori.

Eguisheim

Eguisheim è la materia di cui sono fatte le nostre idee preconcette su come dovrebbe essere l’Europa: strade strette e acciottolate e vecchi edifici colorati con ingressi decorati in modo affascinante.

Situato in Alsazia, non troppo lontano dal confine tedesco, Eguisheim è stato votato come il villaggio preferito della Francia nel 2013. Questo villaggio medievale è unicamente avvolto in cerchi intorno al castello locale. È famoso per i suoi vini, con la strada dei vini d’Alsazia che passa attraverso di esso. Eguisheim è infatti conosciuta come “la culla del vigneto alsaziano”.

Roussillon

Roussillon, seduto ai piedi dei Monti di Vaucluse. È un luogo colorato e da non perdere nel Luberon. Qui troverete edifici rossi, invece di quelli bianchi o grigi che sono così comuni altrove. Questo perché Roussillon si trova in uno dei più grandi depositi di ocra del mondo. Le scogliere rosse si aggiungono alle caratteristiche molto scenografiche della città. Il villaggio e la zona circostante è così colorato che è stato spesso paragonato alla tavolozza di un artista, e sicuramente è un’ispirazione per loro.

Sant’Antonino

Sant’Antonino è un piccolo villaggio estremamente pittoresco che si trova a 460 metri sopra il livello del mare sull’isola di Corsica, dandogli il soprannome di “Nido d’aquila“. È uno dei luoghi più belli e più antichi della Corsica. Conosciuto per la sua architettura, le 75 case del villaggio sono unite insieme. Oltre ai panorami mozzafiato, le attrazioni principali includono la chiesa dell’11° secolo, le rovine del castello medievale e un vecchio forno per il pane. È un buon posto per fare escursioni, cavalcare un asino o praticare sport acquatici sulla spiaggia vicina.

Moustiers-Sainte-Marie

Moustiers-Sainte-Marie, situato nel sud-est della Francia, è un altro villaggio pittoresco che è considerato uno dei più belli della Francia. Le montagne sullo sfondo rendono questo villaggio molto pittoresco. Famoso per le sue ceramiche, il villaggio è annidato in terrazze su una collina. Dal 10° secolo, una stella color oro su una catena lunga 225 metri (738 piedi) è appesa tra due scogliere; la leggenda dice che un cavaliere catturato dai Saraceni durante le crociate fece voto di appendere una stella se fosse riuscito a scappare.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Normandia: posti da visitare sulla costa occidentale francese

Francia: i parchi nazionali da visitare

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media