Freedom Tower, New York: 19 anni dopo il crollo delle Torri Gemelle

New York: come si presenta oggi il complesso del World Trade Center, con la Freedom Tower, a distanza di 19 anni dal tragico crollo delle torri gemelle.

Diciannove anni dopo il terribile attentato alle Torri Gemelle, oggi il World Trade Center,con la Freedom Tower, ha assunto un profilo diverso, nuovo, ma che non vuole dimenticare il passato. Vediamo, quindi, qual è il nuovo volto del complesso situato nel cuore di Manhattan, a New York.

World Trade Center oggi

Undici settembre duemilauno. Una data indimenticabile e indelebile non solo per la storia degli Stati Uniti, ma per il mondo intero.

Sono passati diciannove anni dal terribile attentato a quelle che erano conosciute come le Torri Gemelle, due grattacieli che disegnavano lo skyline più famoso d’America: quello di Manhattan. Non solo. Queste erano gli edifici più alti del mondo. Il complesso era situato nel cuore del distretto finanziario di New York, con uno spazio totale di 1,24 milioni di metri quadrati per uffici.

Il World Trade Center è ancora oggi un complesso di edifici, che dopo il triste avvenimento del famoso 11 settembre non si è dato per vinto, e ha deciso di rinascere.

Non si rimarginerà mai, però, la ferita di quella triste mattina, quando i terroristi di Al Qaida fecero schiantare due aerei Boeing 767 nel complesso, uno contro ciascuna delle torri gemelle, in un attacco terroristico coordinato.

Ma vediamo qual è il nuovo aspetto del complesso oggi, diciannove anni dopo.

world-trade-center

Freedom Tower, New York

Fiero e maestoso oggi si erge un nuovo grattacielo, che dà un volto nuovo allo skyline newyorchese. Parliamo della Freedom Tower, o Torre della Libertà, chiamata ufficialmente One World Trade Center.

Si tratta del sesto grattacielo più alto del mondo e il principale del World Trade Center di New York. L’altezza dell’edificio è di 1776 piedi, pari a 541 metri e 32 centimetri al pennone, mentre l’altezza fino al tetto è di 417 metri. È dotato di 104 piani di cui 75 usufruibili.

Il numero 1776 non è casuale: è stato scelto poiché rappresenta l’anno della dichiarazione di indipendenza degli Stati Uniti.

Ma questo è ciò che simboleggia la rinascita e la voglia di andare avanti dopo il tragico incidente. Non mancano, tuttavia, i memoriali che rendono omaggio alle vittime dell’undici settembre.

Freedom Tower

National September 11 Memorial

Il National September 11 Memorial & Museum si trova presso il World Trade Center, esattamente dove un tempo sorgevano le Torri Gemelle. Due enormi buchi che rappresentano il vuoto e la ferita della città.

Gli obiettivi del memoriale, infatti, sono: ricordare e onorare le migliaia persone uccise dagli attacchi terroristici del 26 febbraio 1993 e dell’11 settembre 2001, nonché rispettare questo luogo reso sacro. Ma non solo.

Qui si vuole riconoscere la resistenza di coloro che sono sopravvissuti, il coraggio di coloro che hanno rischiato la vita per salvare gli altri, e la compassione di tutti coloro che hanno sostenuto nelle ore più buie. Ma soprattutto, vogliono riaffermare il rispetto della vita, rafforzare la determinazione a preservare la libertà.

National September 11 Memorial & Museum

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Entroterra ligure in camper: cosa vedere

Aveiro, Portogallo: le spiagge più belle

Leggi anche
  • Ztl Milano, quali sono modalità pagamentoZtl Milano, quali sono le modalità di pagamento

    Modalità di pagamento per le Ztl, ossia la zona a traffico limitato di Milano: le informazioni.

  • zanzibarZanzibar:trova le migliori offerte per una vacanza da sogno

    Zanzibar è una isola nota per le sue spiagge bianche e sono tante le offerte delle agenzie di viaggio per poterla visitare.

  • ZagatZagat
  • Yucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarciYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • 
    Loading...
  • YelpYelp
Entire Digital Publishing - Learn to read again.