Georgia, cosa vedere nello stato americano

Georgia, la casa di Martin Luter King.

Gli Stati Uniti d’America sono uno dei paesi più affascinanti del mondo e tra le tante realtà che meritano di essere visitate vi è senza dubbio la Georgia, stato del sud che ha avuto una grandissima importanza da un punto di vista storico e culturale: basti pensare alle battaglie per i diritti civili o alla importanza che ha avuto per quanto concerne la storia della musica.

Ebbene, cosa vedere una volta arrivati in Georgia?

Cosa vedere in Georgia?

Senza dubbio la scoperta di questo stato USA potrebbe iniziare dalla sua capitale e quindi da Atlanta: questa città è anche quella in cui è nata la Coca Cola ed è diventata famosa negli anni ’90 del secolo scorso per aver ospitato le Olimpiadi nel 1996.

Tra i luoghi da visitare c’è senza dubbio lo State Capitol che è assai particolare in virtù della sua cupola completamente dorata.

Questa città è storicamente molto importante anche per quanto concerne i diritti civili: basti pensare che qui è nato Martin Luther King, la cui casa di infanzia è diventata un museo che bisogna assolutamente visitare.

E sempre in tema di diritti, nel proprio itinerario bisogna inserire anche il Center for Civil & Human Rights. Dopo aver lasciato Atlanta, vale la pena spostarsi a Savannah: questa piccola realtà è un vero e proprio gioiello dello stato, dove si respira una bella sensazione di antico.

Da vedere assolutamente è il quartiere vittoriano e poi, se si è in una giornata particolarmente calda, vale la pena passeggiare per Forsyth Park in mezzo a querce davvero affascinanti. Infine, prima di salutare questa cittadina, ci si potrà fare una foto su una panchina famosissima, ovvero quella dove sono state girate molte scene di Forrest Gump.

Tuttavia, prima di recarsi a Savannah, si potrebbe fare sosta a Macon, che si trova proprio sulla strada che porta alla città appena descritta.

Qui si possono ammirare una serie di edifici che risalgono a prima della guerra civile. Tra quelli che meritano di essere visitati spicca senza dubbio il Johnston–Felton–Hay House. Questa città però è molto interessante anche per altri motivi, primo fra tutti il fatto di essere stato il luogo dove è germogliata la musica “southern”.

Altri luoghi da non perdere in Georgia

Tra i luoghi che hanno fatto la storia della Georgia vi la Wormsloe Historic Site: si tratta di una delle piantagioni storiche di questa realtà americana. La cosa davvero curiosa è che in realtà non esiste più, in altri termini qui oggi si trova un viale alberato che è comunque storicamente importante per quel che appunto vi è stato in passato.

Molto interessante è il polo museale che racconta la storia della piantagione, di cui è oggi visibile una minima parte. Una piantagione che invece è arrivata fino ai giorni nostri è la Pebble Hill Plantantion. La sua costituzione risale al 1826 e visitarla è davvero come compiere un salto indietro nel tempo.

La Georgia però non è soltanto luoghi storicamente importanti da visitare, ma anche bellezze naturali che lasciano letteralmente senza fiato. A questo proposito basta pensare al Little Grand Canyon: la sua formazione non è dovuta alle forze della natura, ma all’uomo e specificatamente a degli errori di natura agricola.

Per chi fosse curioso di sapere come mai si chiama così, il motivo è legato alla chiesa metodista della città di Providence. Infine, parlando delle bellezze naturali che la Georgia offre, non si può non parlare dello Stone Mountain Park, che è un mix perfetto tra oasi naturale e parco dei divertimenti.

Non è un caso che sia tra i luoghi più visitati di tutta la Georgia. Tra le zone di questa zona naturale che meritano di essere visitate vi è senza dubbio l’immenso “monadnock“, che per chi non lo sapesse, si caratterizza per essere un masso di grandi dimensioni che si erge in un ambiente che per il resto è totalmente piatto. Ebbene, qui sono scolpiti nella pietra i volti di alcuni generali sudisti della Guerra di Secessione, cosa che ovviamente suscita ancora oggi discussioni.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Kampala, cosa vedere nella capitale dell’Uganda

Madeira, clima e cosa fare sull’isola portoghese

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.