Ghiacciaio del Morteratsch: percorsi e come arrivarci

Linee guide per raggiungere il Ghiacciaio del Morteratsch (sulle Alpi orientali) e consigli e informazioni sui percorsi intorno al ghiacciaio.

Se desiderate raggiungere il Ghiacciaio del Morteratsch e conoscere i migliori percorsi del luogo, allora seguite la nostra guida.

Stiamo parlando di uno dei ghiacciai perenni più lunghi e famosi al mondo, situato in Svizzera sul versante delle Alpi orientali.

Come arrivare

Il modo probabilmente più semplice e agevole per raggiungere il Ghiacciaio del Morteratsch è quello di recarvi innanzitutto a St. Moritz, per cui vi consigliamo di prendere un treno.

Una volta giunti li, infatti, dovrete proseguire seguendo le indicazioni che portano al Passo del Bernina. Sulla strada troverete tutte le indicazioni per raggiungere il ghiacciaio.

Escursioni

Vediamo adesso come organizzare un’escursione partendo dalla stazione di Morteratsch, ovvero dalla ferrovia Retica, situata alla fine dell’omonimo ghiacciaio.

Advertisements

Partendo da lì si percorre un piccolo sentiero che vi farà rivivere migliaia di anni di storia del nostro Pianeta. Dopo circa 50 minuti di camminata a piedi, intravederete la vostra meta, ovvero il lago del ghiacciaio, uno spettacolo visivo dai colori fantastici.

I due ghiacciai, quello del Pers e quello del Morteratsch appaiono alla vista come due lingue di ghiaccio che si spingono dalle cime innevate del Piz Palü e del Piz Bernina verso Pontresina.

Ad un certo punto, arrivati a Isla Persa, un luogo posto tra le correnti glaciali, le due lingue si congiungono fino a formarne una sola.

Ciò si estende per 2 km. Sorpresi? E pensare che fino a soli 120 anni fa, il ghiacciaio del Morteratsch aveva un’estensione di altri 2 km ulteriori che giungevano nella valle.

Una volta giunti li, troverete un cartello informativo che vi illustrerà i movimenti di ritiro e di rilascio del ghiacciaio, nonché le misteriose forme di vita che popolano la zona in questione.

Il Sentiero Didattico

Il Sentiero didattico del ghiacciaio parte dall’hotel Morteratsch e porta al ghiacciaio omonimo. L’itinerario si sviluppa lungo 15 tappe suddivise intorno all’area peri-glaciale.

Avrete la possibilità di scaricare la Bernina Glaciers App su smartphone. Questa app vi aiuterà nel vostro percorso, permettendovi di ascoltare alcuni testi audio che descrivono questo meraviglioso paesaggio.

Sono, inoltre, previste delle escursioni e delle attività apposite per i bambini e i ragazzi più piccoli.

Scritto da Roberta Gerboni
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Libri sulle montagne: i migliori acquistabili sul web

Castelluccio di Norcia e la fioritura delle lenticchie

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zante: come arrivare, cosa vedere e dove dormireZante: come arrivare, cosa vedere e dove dormire
  • wismarWismar: luoghi d’interesse e come arrivarci dall’Italia

    Linee guide per raggiungere dall’Italia la città di Wismar e consigli utili sui luoghi di interesse principali da visitare una volta giunti a destinazione.

  • Weekend Festa delle donne nightclub BerlinoWeekend Festa delle donne nightclub Berlino
  • 
    Loading...
  • Weekend Festa delle donne a MalagaWeekend Festa delle donne a Malaga
Contents.media