Gold Coast, clima e cosa visitare

Sole, spiagge e onde da urlo, la Gold Coast è un paradiso per i surfisti.

Tra le zone dell’Australia più interessanti per un viaggiatore che voglia letteralmente, scoprire il mondo, vi è senza ombra di dubbio la Gold Coast, ampia zona della stato del Queesland che ha davvero molto da offrire. Qual è il clima in questa parte dell’Australia e cosa vale la pena visitare?

Clima della Gold Coast

Come si può facilmente intuire dal suo nome, la Gold Coast è una parte d’Australia in cui il sole splende quasi tutto l’anno, dato che statistiche alla mano, tiene compagnia a chi vi vive per circa 300 giorni all’anno.

Il clima sulla Gold Coast è di tipo subtropicale, informazione che bisogna tenere bene a mente nel momento in cui si organizza un viaggio in questa parte del mondo. Tendenzialmente il periodo meno indicato per recarsi sulla Gold Coast è quello che va da dicembre a febbraio, perchè è in questo frangente che ci sono le rare piogge che anche qui ogni tanto fanno capolino.

Advertisements

Durante il resto dell’anno ogni momento è buono per organizzare un viaggio, perchè il clima risulta sempre ideale.

Tendenzialmente il periodo che va da giungo ad agosto è il migliore se si vuole passare molto tempo in acqua ma, anche quello che va da settembre a novembre si può assolutamente prendere in considerazione. Il vento è una costante del posto.

Cosa visitare sulla Gold Coast

Appurato che praticamente qualsiasi momento dell’anno potrebbe andar bene per andare alla scoperta della Gold Coast, cosa vale la pena visitare se è la prima volta che si trascorre un periodo di vacanza qui? Senza dubbio la scoperta della Gold Coast potrebbe iniziare dal ponte di osservazione chiamato Q1 SkyPoint, che consente di godere di una vista davvero mozzafiato su quasi tutta la Gold Coast stessa.

Il consiglio è di non perdersi questa occasione, perchè sarà un ricordo indelebile.

Lo zoo è da molti considerato come un luogo dove gli animali vengono maltrattati: sulla Gold Coast non c’è niente di più lontano dal vero e per capirlo basterà recarsi presso il Currumbin Wildlife Sanctuary, appunto lo zoo più importante di questa parte d’Australia. Si tratta di un vero e proprio parco faunistico dove gli animali sono nel loro habitat naturale e in cui, anche se sono sotto gli occhi dei visitatori, vengono curati e possono vivere in totale tranquillità.

Qualcuno sicuramente saprà che uno dei motivi di vanto dell’Australia sono i tanti parchi a tema sparsi sul territorio. Ebbene, anche la Gold State ha il suo fiore all’occhiello in tal senso: il riferimento è a Dreamworld. Si tratta di un luogo in cui si può venire a contatto con la natura ed è perfetto per chiunque voglia o fare una gita con la famiglia, oppure semplicemente passare alcune ore in totale tranquillità.

E sempre parlando di luoghi imperdibili da un punto di vista naturalistico, bisogna citare i Giardini Botanici e il Lamington National Park: il primo è un luogo assai indicato per poter godere di silenzio e per poter vedere da vicino la varietà floreale che l’Australia ha da offrire. Il secondo è invece un parco che fa parte del Patrimonio Unesco dell’Umanità: vederlo farà comprendere appieno il significato dell’espressione “natura incontaminata”.

Ovviamente in Gold Coast anche le spiagge sono imperdibili, apprezzatissime dai i surfisti, che qui hanno un vero e proprio paradiso di onde a disposizione. Non è un caso che qui arrivino da tutta l’Australia per poter solcare le onde dell’oceano e poter vivere quindi le emozioni che solo il surf sa trasmettere.

Infine, per chi volesse visitare anche qualche museo, il consiglio è di recarsi prima di tutto al Gold Coast War Museum, piccolo polo museale che offre spunti interessanti relativamente alle guerre a cui l’Australia ha partecipato, per poi fare tappa alla Gold Coast City Art Gallery, la quale ha aperto al pubblico nel 1986, diventando nel giro di poco tempo uno dei punti di maggior interesse da un punto di vista culturale in tutto il territorio australiano.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Isola di Dino: dove si trova e come visitarla

Adelaide, clima e cosa fare nella città australiana

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media