Google viaggi, come funziona l’app per viaggiare low cost

Google lancia la sua applicazione per personalizzare le vacanze: Google Viaggi. La app si basa suglia altri servizi del colosso di Mountain view.

Google lancia la sua app per organizzare i viaggi. Il settore del turismo sta vivendo una fase di sviluppo ed evoluzione, soprattutto nel campo della personalizzazione online delle proprie vacanze. Inevitabile che in un contesto simile facesse capolino anche il colosso di Mountain View.

Infatti, l’azienda californiana ha lanciato la sua nuova applicazione dedicata ai viaggi e capace di integrate tutti gli altri servizi di Google nati separatamente, come Google Maps, Google Voli e Google Hotel.

Google lancia Google Viaggi

L’utenza esige delle proposte sempre nuove. Grazie alla grande accessibilità che oggi internet consente, i viaggiatori – in particolar modo i più giovani – hanno la possibilità di curare al dettaglio ogni singolo elemento delle proprie vacanze.

In particolare, i ragazzi – definiti dagli esperti come la Generazione Z – oggi fanno un uso esclusivo delle applicazioni messe a disposizione dalla rete. Motivo? Il desiderio di una maggiore autonomia e indipendenza, resa in modo veloce e facile per tutti quei giovani che cercano un’esperienza di viaggio sempre nuova, ma con un budget contenuto.

Ecco quindi che entra in scena nel mercato Google Viaggi. L’applicazione del colosso di Mountain View è ormai pronta per tracciare una nuova svolta nel mercato attuale.

Il rischio che la app possa oscurare tutte le altre del settore è effettivamente alto. I punti forti su cui l’applicazione poggia sono abbastanza facili da individuare: la piattaforma esiste da tanto tempo e quindi ha sviluppato diversi sistemi di ricerca specifici, tra cui ad esempio un Google Maps e un Google Voli. Ecco quindi che Google Viaggi fa affidamento direttamente a queste applicazioni, creando un pacchetto di servizi senza paragoni.

Prenotare viaggi low cost

La app permette di personalizzare il viaggio fino al più piccolo particolare. Un’offerta di cui gli altri software non dispongono. Ecco dunque che l’utenza che farà riferimento a Google Viaggi non dovrà fare altro che collegarsi a Google Maps e individuare la destinazione più attraente. Una volta indicata, i turisti non dovranno fare altro che regolare i parametri messi a disposizione dalla piattaforma attraverso appositi menù a tendina. I viaggiatori sanno bene che i prezzi tendono a variare a seconda della stagione, per questo motivo Google Viaggi tiene sotto costante aggiornamento le singole offerte, al punto da tracciare in tempo reale ogni minima variazione. Grazie a Gooogle Voli e Google Hotel, gli utenti hanno tutto il necessario per effettuare correzioni o aggiustamenti in merito al proprio viaggio.


Scritto da Andrea Danneo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Fuerteventura: cosa vedere e quando andare

Vacanza in barca, le mete per trascorrere un estate perfetta

Leggi anche
  • Zoom TorinoZoom Torino, il primo parco bioimmersivo d’Italia

    Alla scoperta del primo ed unico parco bioimmersivo d’Italia: zoom Torino

  • zanna biancaZanna Bianca, il film che ti porta in Canada

    Per celebrare l’uscita del film Zanna Bianca, Alidays e Geo Travel in collaborazione con Adler Entertainment hanno organizzato un concorso a premi.

  • YulefestYulefest
  • Yosemite National Park: l'effetto delle cascate di fuoco al tramontoYosemite National Park: l’effetto delle cascate di fuoco al tramonto

    Nel mese di Febbraio le cascate del Yosemite National Park, le Horsetail Fall, sembrano far cadere della lava. Gli esperti: “è un’illusione ottica”.

  • 
    Loading...
  • yawarakan's cafe il bar dei pelucheYawarakan’s cafe: dove si trova il bar dei peluche?

    Tutte le informazioni e le curiosità sul Yawarakan’s cafe: il bar dei peluche.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.