Haiku Stairs delle Hawaii: la scala più pericolosa del mondo

Dominare le Hawaii percorrendo le Haiku Stairs, le scale più pericolose e proibite del mondo, immerse in un paesaggi paradisiaco.

Gli amanti dell’adrenalina e di ciò che è proibito saranno molto incuriositi dalle Haiku Stairs delle Hawaii. Il sentiero è uno dei più pericolosi e proibiti del mondo, ma anche uno dei più spettacolari e adrenalinici.

Haiku Stairs delle Hawaii

Il sentiero delle Haiku Stairs, anche noto come Stairway to Heaven sono un ripido sentiero escursionistico sull’isola di Oʻahu.

Con i suoi 3.922 gradini totali, il percorso si snoda lungo la catena montuosa Ko’olau di Oahu regalando viste mozzafiato ed emozioni indimenticabili. L’intento della Marina Americana, che l’ha installata nel 1942, era quello di controllare le antenne necessarie al collegamento con la Naval Station Radio. I migliaia di gradini che raggiungono il paradiso sono immersi nell’area più selvaggia dell’isola, ma continua ad attirare i turisti più impavidi.

Advertisements

Tuttavia, da oltre 30 anni questo percorso è stato dichiarato illegale, a causa delle vertiginose pendenze e la poca sicurezza dei gradini.

Ciò, però, non ha fermato i più coraggiosi (o incoscienti?) che quotidianamente si avviano lungo il percorso, sfidando la fortuna.

Hawaii

Stairway to Heaven

La suggestiva scalinata, che dista appena mezzora di automobile dalla affollata Honolulu, regala una vista incredibile una volta arrivati in cima. In alcuni tratti del percorso, la scala raggiunge pendenze quasi verticali, ad altezze talmente vertiginose da essere immersi direttamente nelle nuvole.

La vegetazione è meravigliosa e molto varia, dagli alberi di mango alla base fino alle palme, alle piante locali della famiglia del giglio e alle felci.

Il punto più alto della scala di Haiku tocca quota 850 metri e nei mesi invernali è possibile che si metta addirittura a nevicare, rendendo il luogo ancora più mistico e pericoloso.

Il sentiero è stata un’escursione piuttosto popolare durante gli anni Ottanta, grazie alla gestione della Guardia Costiera, fino a quando, nel 1987, è stata dichiarata troppo pericolosa per il pubblico.

Oggi l’associazione no-profit “Friends of Haiku Stairs” ha progettato un piano di riparazione della scalinata per essere finalmente riaperta al pubblico in tutta sicurezza.

Per finanziare il progetto, l’associazione ha pensato di far pagare un biglietto per intraprendere il percorso della Scala per il Paradiso.

Il percorso proibito

Pur essendo ufficialmente chiuso al pubblico, il percorso è sempre frequentato e molto apprezzato. Tuttavia, la violazione può comportare una multa fino a 1.000 dollari e un’udienza in tribunale.

E, come se non bastasse, negli ultimi anni è stata costruita sulla cima anche un’altalena ancora più pericolosa e illegale del percorso stesso. Infatti, questa è costituita da catene di metallo ed agganciata a due pali arrugginiti.

Altalena

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Scoglio della Ballerina, Livorno: cosa vedere

Trabocchi, Abruzzo: cosa sono, tutte le informazioni

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media