I migliori motivi per visitare Kerala, India

Navigate tra lagune e foreste tropicali, mettetevi in sintonia con la natura e sperimentate il calore e la gentilezza di un popolo straordinario!

Gli abitanti del Kerala sono speciali sotto più aspetti. Sono impavidi e coraggiosi, ma anche gentili e generosi. Trovano le risposte alle grandi domande della vita attraverso le foreste, le montagne, i fiumi e gli oceani, rispettando sempre ciò che la natura offre.

Ecco tutti i motivi per affrontare un’esperienza così straordinaria!

I migliori motivi per visitare Kerala, India

Esplorare le backwaters in barca

Il Kerala è caratterizzato dalle sue famose backwaters: lagune e fiumi tranquilli che si intrecciano in un’incredibile rete di corsi d’acqua. Partite da Alleppey, o Kumarakom, e trascorrete qualche giorno in una tradizionale casa galleggiante. Godetevi la navigazione sul fiume calmo, avvistando la fauna esotica tra le foreste di palme e gli uccelli colorati che sfiorano le acque.

Alla scoperta delle piantagioni di tè

Le piantagioni di tè e le stazioni collinari del Kerala aggiungono un ulteriore elemento alla bellezza di questa regione. Colline verdi e vibranti emergono dalle fresche nebbie, mentre le foglie di tè crescono in file e vortici mozzafiato.

Per scoprire la spiritualità

I keralani sono incredibilmente spirituali e credono di essere un tutt’uno con il cielo, la terra, gli alberi e gli animali.

Questa spiritualità e la convinzione che Dio abbia benedetto quest’area con le sue bellezze naturali hanno fatto sì che il Kerala fosse conosciuto come “il Paese di Dio”. Non solo, ma la storia della navigazione marittima fa sì che vi sia una fusione di molte religioni. Cristiani, musulmani e indù vivono pacificamente fianco a fianco in questo unico crogiolo culturale.

Kerala india

Ritiri ayurvedici in Kerala

Parte di questo stile di vita spirituale e naturale è la medicina ayurvedica. Si tratta di un processo di guarigione naturale che prevede il bilanciamento della mente, dello stile di vita, della dieta e dell’energia. Questo tipo di guarigione è particolarmente popolare in Kerala per l’abbondanza di erbe e piante medicinali utilizzate per i trattamenti ayurvedici.

Esplorare la costa del Kerala

Il Kerala è anche benedetto da una bellissima costa! Scogliere di terra rossa sormontate da foreste di palme inclinate soffiano nella brezza, sopra acque blu che lambiscono le coste di sabbia bianca.

Per vedere una fauna selvatica unica

Una grande attrattiva del Kerala è l’incredibile fauna selvatica che vive a poca distanza da villaggi e città. Non solo è la patria dell’elefante indiano, ma anche della regale tigre. Sebbene gli avvistamenti siano rari, vale la pena di tentare la sorte in uno dei parchi nazionali come Periyar o Wayana. Anche se non vedrete una tigre, l’esperienza del safari è difficile da battere per gli amanti degli animali e dell’avventura.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le cose più belle da fare a Tbilisi, Georgia

I luoghi più belli da visitare in Indonesia

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media