I migliori musei delle Bahamas: il fascino della storia

Per preservare tutti i diversi aspetti della storia delle Bahamas, sono stati creati diversi musei per celebrare e commemorare il passato delle isole. 

Ogni isola ha la sua storia e cultura unica, oltre al passato coloniale del Paese, ma i musei delle Bahamas sono davvero imperdibili. Per preservare tutti i diversi aspetti della storia delle Bahamas, sono stati creati diversi musei per celebrare e commemorare il passato delle isole.

I migliori musei delle Bahamas: tra arte e cultura

Museo della schiavitù e dell’emancipazione a Vendue House

Questo museo prende il nome da uno schiavo di nome Pompeo che visse nella piantagione Rolle a Steventon, Exuma, Bahamas. La Vendue House fu costruita nel 1700 e fu utilizzata alla fine del 1800 per vendere gli africani schiavizzati e altre merci. Il museo Pompey è aperto dal lunedì al sabato dalle 9:30 alle 16:30.

Museo di Bimini

Questo museo è stato creato dalla Bimini Historical Society per preservare la storia dell’isola. Il museo ospita immagini, storie, manufatti e cimeli che celebrano coloro che hanno avuto un impatto positivo sullo sviluppo di Bimini, compresi i cimeli di Ernest Hemingway, il più famoso ex abitante del distretto.

Museo del patrimonio Man-O-War

Questo museo si trova sulla Queen’s Highway, a Man-O-War Cay, ad Abaco.

Il museo è ospitato in una piccola casa di legno costruita nel 1800. Le esposizioni del museo comprendono documenti d’archivio, manufatti e altri materiali storici relativi alla storia della costruzione di barche degli abitanti precolombiani.

The Dolphin House

Questo museo si trova in Dolphin Lane ad Alice Town e non solo è stato costruito da uno storico locale di Bimini, Ashley Saunders, ma è anche la sua casa. Gli oggetti esposti comprendono manufatti storici, come vecchie palle di cannone, oltre a foto di Ernest Hemingway e altro ancora.

migliori musei delle Bahamas

Museo Albert Lowe

Inaugurato il 6 novembre 1976 ad Abaco, Bahamas, questo museo fu fondato dall’artista bahamense Alton R. Lowe. Egli ospitò la sua collezione in una casa di epoca vittoriana con l’obiettivo di preservare la storia e lo sviluppo dell’area di Abaco dall’epoca dei Lealisti fino ai giorni nostri. Gli oggetti esposti comprendono modellini di navi, manufatti storici, fotografie, dipinti, scritti e altro ancora.

Museo della Società Storica delle Bahamas

Nel 1959, quando Sir Raynor Arthur era governatore delle Bahamas, sua moglie, Lady Arthur, fondò il Bahamas Historical Society Museum insieme ad alcuni influenti residenti locali. Si tratta di un progetto culturale ed educativo senza scopo di lucro, concepito per stimolare l’interesse per la storia delle Bahamas e per raccogliere e conservare il materiale relativo a tale storia.

Leggi anche:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Luoghi nascosti a Napoli: gemme di cui innamorarsi

Le cose più belle da fare a Spaccanapoli: le migliori idee

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media