Inverno: dove andare sulle Dolomiti

Fra boschi valli e prati innevati sulle montagne delle Dolomiti, patrimonio mondiale dell’umanità.

Dovunque si vada in inverno sulle Dolomiti sarà fantastico: sono talmente tante le possibilità per una vacanza rigenerante su queste meravigliose montagne che abbiamo pensato di darvi qualche suggerimento sia per chi scia sia per chi non lo fa.

Escursioni e ciaspolate d’inverno sulle Dolomiti

Escursioni Dolomiti

Sentieri con panorami mozzafiato da percorrere nell’assoluto silenzio della natura innevata, fra boschi solitari e laghetti ghiacciati, per raggiungere pittoresche malghe e rifugi. Ecco qualche idea:

Da Cortina d’Ampezzo – si parte dal Passo Falzarego – alle Cinque Torri fino al Rifugio Scoiattoli (aperto anche d’inverno) con le ciaspole.

Una volta superato il primo tratto e usciti dal bosco la vista si apre su un panorama incredibile sulla conca ampezzana e le Dolomiti del Giau.

In Trentino, in Val di Fassa, una passeggiata a piedi facile per tutti partendo dal Passo San Pellegrino per arrivare al Rifugio Fuciade. Se volete c’è anche il servizio di motoslitta del Rifugio o, molto più romantica, la carrozza trainata dai cavalli per un’escursione in paesaggi incantati fra vaste praterie e baite di legno.

All’arrivo vi attende una calda accoglienza e un’ottima cucina.

In Alto Adige, in Val Gardena, partite con le ciaspole ai piedi da Ortisei per arrivare alla vetta della Rasciesa da cui potrete ammirare uno dei panorami più belli delle Dolomiti: di fronte a voi il Sassolungo, il Sassopiatto e l’Alpe di Siusi. Il rifugio, con una meravigliosa terrazza al sole, sarà il posto giusto per una piacevole sosta.

Sciare d’inverno sulle Dolomiti

Sci Dolomiti

Dalle piste nere alle piste per famiglie, da quelle illuminate di notte agli snowpark, sulle Dolomiti siamo nel paradiso dello sci. Con il Dolomiti Superski avrete a disposizione un anello senza fine di 1.200 chilometri di piste servite da 450 impianti di risalita. E poi ogni valle, con i suoi deliziosi paesi, offre straordinarie possibilità per tutti i gusti: dall’Alta Badia alla Val Gardena, dall’Alpe di Siusi alla Val di Fiemme, da Cortina d’Ampezzo al Latemar è impossibile enumerare tutte le località che sapranno ospitarvi con tutti i servizi per lo sci e il calore dell’accoglienza di montagna.

Lo sci di fondo d’inverno sulle Dolomiti

Fondo Dolomiti

Le Dolomiti offrono piste da fondo perfettamente curate in paesaggi e su percorsi sempre diversi, in un paesaggio unico e inconfondibile. Circondate dall’impressionante scenario del Parco Naturale delle Tre Cime o del Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies, le piste da fondo a diverse altitudini immergono in un contatto straordinario con la natura: a Braies, al lago di Misurina o all’Alpe di Siusi, solo per citarne alcune. Per chi è alle prime esperienze, oppure con i bambini, provate il fondo nell’ampia Valle di Casies o in Val Fiscalina, con percorsi più facili ma non per questo meno suggestivi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Natale 2021 a Parigi: cosa vedere ed eventi

L’Aurora Boreale migliore: idee e consigli

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media