L’Aurora Boreale migliore: idee e consigli

L'aurora boreale è uno dei fenomeni ottici più sorprendenti di tutti; strisce luminose danzanti che vi faranno restare a bocca aperta.

L’Aurora boreale è uno degli spettacoli più belli di tutto il mondo naturale e milioni di turisti ogni anno si recano nei migliori luoghi, rimanendone estasiati. Si tratta di un fenomeno ottico dell’atmosfera terrestre, che prevede delle strisce e bande luminose in diversi colori, dal verde al rosso, chiamati archi aurorali.

L’effetto è davvero straordinario!

aurora boreale

Dove vedere l’Aurora Boreale

L’aurora polare viene definita boreale quando avviene nell’emisfero nord. Ammirarla da vicino, la notte, in uno dei migliori luoghi, in mezzo alla neve, coperti da una calda pelliccia, sdraiati su una slitta, sarà un’esperienza indimenticabile.

Tromso-Norvegia

La capitale della Norvegia è uno dei migliori luoghi da dove osservare la perfetta aurora boreale. Si trova a circa 300km dal Circolo Polare Artico, ed è perfetto per chi vuole vivere l’esperienza senza prendersi troppo freddo. Il consiglio è di coprirsi comunque molto bene, ma l’eccitazione del momento vi riscalderà l’anima.

Uno dei migliori modi per osservarla, soprattutto se si è in coppia, e se si vuole passare un momento romantico, è quello di prenotare una slitta trainata da husky, con una guida locale che vi svelerà i misteri più arcani del fenomeno.

aurora boreale dove vedere e quando tromso

Reykjavik- Islanda

La capitale dell’Islanda, organizza dei tour in nave che salpano dal porto della città, per poter osservare l’aurora Boreale dal largo. Ottimo modo per rendere l’esperienza ancora più unica!

aurora boreale dove vedere e quando islanda (2)

Lapponia-Finlandia

Per gli avventurieri e i veri temerari, la Lapponia ha la soluzione ideale. La Finlandia propone di ammirare il fenomeno ottico direttamente dall’interno del lago ghiacciato. Apposite mute vi proteggeranno dal freddo dell’acqua, mentre vi gusterete una bella nuotata alla luce degli archi aurorali. Altrimenti c’è sempre la possibilità, per chi preferisce rimanere sulla terraferma, di affittare una motoslitta, e osservarla dalla sella di essa.

nuoto aurora boreale dove vedere e quand

Abisko-Svezia

Anche la Svezia propone un ottimo luogo dove vedere la perfetta aurora boreale. Abisko è la location perfetta; presso l’Aurora Sky Station, posta sulla cima del monte Nuolja, sarete in grado di ammirare il fenomeno ottico. A 1000 metri di altezza le luci e i colori vi sembreranno ancora più belli ed unici.

abisko sky station

Quando vedere l’Aurora Boreale

Il periodo migliore per vedere l’Aurora Boreale è da novembre fino alla fine di marzo, nelle ore notturne, dalle 21.00 all’1 circa.

Purtroppo, essendo che il sole ha cicli di circa 11 anni, che vanno da una fase di minima attività ad una di massima, il 2021 si trova nel primo caso. Di conseguenza sarà più difficile avere la fortuna di incorrere nelle famose strisce danzanti di luci, ma comunque non impossibile. I più temerari e testardi riusciranno sicuramente ad avere la meglio!

Consigli per vedere l’Aurora Boreale

L’Aurora Boreale non può essere osservata e cercata senza nessuna preparazione preventiva. Informarsi sui luoghi e sul periodo migliori è solo il primo passo.

Fondamentale sarà anche la scelta del perfetto abbigliamento; le temperature basse vi potrebbero far desistere dall’attesa del fenomeno se non siete preparati nel migliore dei modi. Si consiglia quindi la scelta e l’acquisto di materiale tecnico da neve, resistente a bassissime temperature. I prezzi saranno sicuramente più alti di normale abbigliamento da neve, ma ne varrà la pena. Inoltre, sarà anche fondamentale portarsi dietro coperte aggiuntive per proteggersi dal freddo ulteriormente, e magari anche un thermos di una bevanda bella calda da sorseggiare sempre nell’attesa.

abbigliamento (1)

Per chi volesse anche portarsi a casa un ricordo del fenomeno, usando una macchina fotografica, si consiglia l’uso del cavalletto in primis. La macchina dovrà poi essere impostata con un’apertura attorno a f/2.8, un ISO di 800, da aumentare se è molto buio, e 8 secondi di tempo di esposizione. Qualora le strisce luminosi si muovessero davvero rapidamente allora si consiglia di ridurre il tempo di scatto.

Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Inverno: dove andare sulle Dolomiti

Natale 2021 a Londra: cosa fare ed eventi

Leggi anche
  • Ztl Milano, quali sono modalità pagamentoZtl Milano, quali sono le modalità di pagamento

    Modalità di pagamento per le Ztl, ossia la zona a traffico limitato di Milano: le informazioni.

  • Wizzair voli economici da ItaliaWizzair voli economici da Italia: tutte le tratte

    Wizzair: voli economici dall’Italia, le tratte e le offerte del momento.

  • Loading...
  • nuova zelanda vulcanoWhakaari: il vulcano marittimo della Nuova Zelanda

    Whakaari: il vulcano più attivo della Nuova Zelanda.

  • viaggi premio aziendaliWelfare aziendale, i viaggi premio come benefit per i dipendenti

    Viaggi premio aziendali: come incentivare i dipendenti e fare team building originale.

  • Viaggi organizzati di gruppo per singleWaynabox, viaggi di gruppo: come organizzare una vacanza

    Waynabox e viaggi di gruppo: tutte le informazioni per organizzare una partenza.

Contents.media