Le migliori cose da fare in Oman: divertimento assicurato

L'Oman è uno dei Paesi più facili da visitare. Le infrastrutture sono eccellenti, mentre gli omaniti sono molto disponibili e cordiali.

Il Wadi Shab è la cosa migliore da sperimentare durante il vostro itinerario in Oman. Il wadi (gola) è una bellissima e facile passeggiata di 45 minuti con molte pozze d’acqua verde smeraldo. Perfetto per rinfrescarsi durante l’escursione. Dopo la passeggiata, raggiungerete l’ultima parte dove potrete nuotare attraverso la grotta e vedere una cascata alla fine.

Wadi Shab si trova a 1,5 ore di auto dalla capitale Muscat. È facile da raggiungere perché si trova sul lato dell’autostrada. Al parcheggio, si deve prendere una barca di 2 minuti per raggiungere il punto di partenza della piccola escursione.

Sabbie di Wahiba, deserto dell’Oman

Il campeggio o il Glamping nel deserto (Wahiba Sands) è diventato rapidamente una cosa molto popolare in tutto il mondo, come nel deserto del Sahara in Marocco.

Il deserto dell’Oman è enorme e fa parte di un’area chiamata Empty Quarter, che fa parte anche degli Emirati Arabi Uniti, dello Yemen e dell’Arabia Saudita.

Il Wahiba Sands è solo la punta del deserto. È possibile raggiungere il campo in auto 4×4, basta portare con sé acqua a sufficienza e sgonfiare un po’ le gomme in uno dei negozi locali in città prima di entrare nel deserto.

Una volta arrivati al campo, ammirate le infinite dune di sabbia, esplorate la zona in 4×4 e gustate un’ottima cena preparata in loco.

E non dimenticate di osservare le stelle! È meglio visitare il deserto in inverno, tra ottobre e marzo. In estate le temperature possono salire fino a 50 gradi e sono insopportabili.

Visitare la Moschea del Sultano Qaboos

Nel 2001 è stata inaugurata a Muscat la Moschea del Sultano Qaboos. Oggi è il sito spirituale più importante dell’Oman. La sua bellezza, definita dall’architettura e dai dettagli, attira l’attenzione di tutto il mondo. Anche se non è sicuramente affollata rispetto ad altri siti spirituali in tutto il mondo.

Favole al Forte di Nizwa

Il Forte di Nizwa è uno dei castelli più antichi e più belli dell’Oman. È un luogo ideale per passeggiare per un’ora o due. Numerosi cartelli raccontano storie interessanti sugli scopi del forte e sul suo sistema di difesa. Salendo sul grande forte rotondo principale si può ammirare la vista sull’oasi verde di palme. L’ingresso al forte costa 5 OMR (11 USD).

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

L’assicurazione di viaggio nel 2022: tutto ciò che si deve sapere

Petra in Giordania: guida definitiva alla città antica

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media