Liverpool: cosa vedere in 4 giorni, la guida

Liverpool cosa vedere in 4 giorni: i luoghi da non perdere in quattro giorni nella città inglese dei Beatles.

Scopri cosa vedere a Liverpool in 4 giorni, tra i luoghi più importanti e quelli più curiosi. Liverpool, la città dei Beatles, è un luogo ricco di fascino, nonché un mix di culture e di storie. Ma quali sono i luoghi più importanti da visitare in quattro giorni?

Liverpool cosa vedere in 4 giorni

Liverpool è una città che sorge sul fiume Mersey, situata nel nord-ovest dell’Inghilterra.

Si tratta di una città vivace, vibrante e allegra, nonché la meta perfetta per chi ama la musica.

Ma non solo. Infatti, è la destinazione ideale anche per gli amanti della cultura, data la presenza di musei interessanti e mostre d’arte.

Ma partiamo subito alla scoperta dei luoghi da non perdere.

liverpool

Advertisements

Tate Liverpool

Il Tate Museum di Liverpool è la “sorella minore” di quello situato a Londra.

Si tratta di un complesso del Royal Albert Dock, che ospita uno spazio interamente dedicato all’Arte Britannica dal XVI secolo ai giorni nostri.

Qui troverete, infatti, opere dell’arte Moderna, ma anche Contemporanea.

L’ingresso è gratuito ed è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 17:50.

Royal Albert Dock

L’Albert Dock è un complesso architettonico situato nell’area portuale di Liverpool.

Si tratta del primo complesso architettonico della Gran Bretagna.

Dopo essere stato per tanti anni abbandonato, dagli anni ’80 del secolo scorso, il Royal Albert Dock ha subito un grande processo di ristrutturazione.

Oggi, infatti, è del tutto rinnovato, diventando uno spazio per turisti e giovani, ospitando caffè, ristoranti gourmet, gallerie e musei importanti, dal Tate Liverpool al Merseyside Maritime Museum.

Royal Albert Dock

The Beatles Story

Rimaniamo ancora al complesso dell’Albert Dock, perché sempre qui si trova il The Beatles Story.

Parliamo del museo esclusivo che raccoglie la più vasta collezione al mondo di oggetti ed opere dedicate al mondo dei mitici “fab 4”, i favolosi Beatles.

A fare da testimone ci sono foto, disegni e spartiti, e persino l’ultimo pianoforte appartenuto a John Lennon.

Questo, insomma, è una tappa fondamentale per gli appassionati di Beatles, ma anche per chi ha solo voglia scoprire di più sulla band che ha rivoluzionato la storia della musica rock nel secolo scorso.

L’ingresso per gli adulti è di circa 18 euro.

Ma se amate i Fab 4, non potete non scattarvi un selfie alle 4 Statue dei Beatles, realizzate da Andrew Edwards e amatissime dai turisti in visita nella città.

Queste sono state installate lungo il waterfront di Liverpool, proprio difronte al Mersey Ferries Buildin, nel 2015.

The Beatles Story

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Santorini cosa vedere in 5 giorni: mete migliori

Pasqua 2020 a Firenze: cosa fare e vedere in città

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media