La location del fantasy “Silver e il libro dei sogni”

"Silver i il libro dei sogni", un film fantasy che vi lascerà continuamente col fiato sospeso, tra avventure irreali e ostacoli da superare. Qual è la sua location?

Il nuovo film “Silver e il libro dei sogni” è tratto dall’omonimo romanzo di grande successo, dove amore, curiosità giovanile e ribellione si incontrano.

Un viaggio fantasy, la cui protagonista la diciassettenne Liv, dopo essersi trasferita a Londra con la sua famiglia, conosce un ragazzo di nome Henry.

Henry non è un semplice adolescente, perchè nasconde un segreto alquanto intrigante: è capace di sognare a mente lucida, decidendo i suoi sogni. Da qui inizieranno una serie di avventure, che culmineranno nella volontà di realizzare un sogno che i due ragazzi condividono, ma non senza qualche ostacolo!

La location del fantasy “Silver e il libro dei sogni”

Il film è ambientato nella capitale inglese, Londra, dopo che Liv ci si trasferisce con la famiglia.

Le riprese sono state girate nello stesso luogo: la troupe si è spostata per qualche tempo a Londra, fino alla fine delle registrazioni.

Londra e la sua storia

Una città fulcro di storia e cultura, la località più popolata e ricca del paese, anche grazie alla sua posizione strategica vicino al Tamigi.

La sua storia inizia con l’Impero Romano, quando il suo nome era Londium. Nel V secolo d.C Londra venne invasa dalle popolazioni anglosassoni che ne fecero la capitale del regno.

Quindi una città dove diverse tradizioni si incontrano, per poi diventare una ricca località, centro del commercio e dello sviluppo culturale europeo.

La Royal Family

La famiglia reale è strettamente legata a Londra: dove poteva risiedere se non nella città più importante e florida di tutto il paese?

Infatti dal 1760, la residenza personale della regina Carlotta divenne Buckingham Palace, l’edificio più importante di tutta la città e simbolo indiscusso della potenza inglese.

L’architettura della città

Londra è una delle città nel continente europeo ad offrire maggiori attrazioni, che hanno conquistato milioni di turisti.

Una città uggiosa, ma adornata da palazzi, edifici e strutture incantevoli da un punto di vista architettonico. Se state pensando di visitare la città ecco i monumenti da non perdere:

  • Big Ben
  • Tower Bridge
  • National Gallery
  • Abbazia di Westminster
  • Torre di Londra
  • British Museum

Per una guida completa Cosa vedere a Londra in 4 giorni

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa vedere a Offagna, il borgo medievale marchigiano

Spiagge di Primosten, in Croazia: dove andare?

Leggi anche
Contentsads.com