Le location delle riprese del film “Oliver Twist” dove si trovano?

Nonostante sia ambientato in Inghilterra, le riprese del film sono avvenute in realtà a Praga, Beroun e Žatec. Scopriamo qualcosa di più su queste città. 

“Olier Twist” è un film che porta sulla scena la triste e degradata situazione dei bambini durante la seconda rivoluzione industriale in Inghilterra, un periodo solo apparentemente di sviluppo e ricchezza.

Oliver, il protagonista, è un bambino che ha perso i genitori e che quindi, come molti altri, è costretto a vivere in un orfanatrofio, governato dal perfido mister Bumble, che sfrutta e maltratta i ragazzini.

Un giorno il piccolo Oliver prende coraggio e si fa avanti a nome di tutti per chiedere una razione in più di cibo.

Per tutta risposta viene picchiato dal Consiglio e offerto come apprendista a chiunque lo avesse preso. Dopo essere sfuggito alla pericolosa bottega di uno spazzacamino, dove tanti bimbi erano morti asfissiati, comincia a lavorare presso l’impresario di pompe funebri, Sowerberry. Ma la qualità della sua vita non migliora ed è costretto a scappare a Londra dove viene reclutato in una banda di ladruncoli con a capo un altro essere abominevole, Fagin.

Le location di Oliver Twist

Nonostante sia ambientato in Inghilterra e a Londra, le riprese del film sono avvenute in realtà a Praga, Beroun e Žatec, nella Repubblica Ceca. Scopriamo qualcosa di più su queste città.

Praga

Praga è una meta molto gettonata, ricca culturalmente con diverse attrazioni: conta oltre sei milioni di visitatori ogni anno e detiene una delle collezioni architettoniche più varie al mondo, con edifici gotici, neoclassici, barocchi e persino ispirati al cubismo e all’art nouveau.

Con la caduta dell’impero austroungarico, nella Prima Guerra Mondiale, terminata nel 1918, fu fondato il nuovo stato di Cecoslovacchia e Praga, divenne la capitale ceca. E’ una città che è sempre stata al centro delle vicende europee più importanti, per questo ha così tanto da offrire e da visitare.

Beroun

Beroun è una città della Repubblica Ceca e capoluogo del distretto omonimo, in Boemia Centrale.

Non molto distante da Praga, è una meta insolita e poco conosciuta, ma nonostante ciò merita per via degli edifici storici che conserva: per esempio il Castello di Karlstejn.

Zatec

Gli edifici storici e gli stili architettonici romanici e Liberty di Zatec rendono il centro storico un incantevole villaggio, e nel 1961 è stato dichiarato riserva urbana.

Scritto da Federica Maldari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

“Noi siamo infinito”: la location delle riprese

Cosa vedere a Foligno durante l’Epifania

Leggi anche
Contentsads.com