La location del film “L’uomo della pioggia”

"L'uomo della pioggia" è ambientato a Memphis, in Tennessee, esattamente dove sono avvenute anche le riprese. Scopriamo qualcosa di più su questa città!

“L’uomo della pioggia”, tratto dall’omonimo romanzo di John Grisham, racconta la storia di un giovane avvocato, Rudy Baylor, che cerca di fare carriera tra un caso e l’altro.

Quando Rudy viene assunto dallo studio legale di Bruiser Stone, conosce quello che diventerà il suo mentore, Deck Shifflet.

Un giorno i due colleghi si imbattono in un caso molto complicato, per cui Rudy ritiene giusto e doveroso combattere: la signora Dot Black, la madre di un bimbo affetto da leucemia e che sta per morire, non riceve il risarcimento per le cure del figlio dall’assicurazione Great Benefit, una delle più importanti del paese.

In una lotta in nome della giustizia, questo film vi conquisterà e vi appassionerà!

La location del film “L’uomo della pioggia”

Il film è ambientato nella città di Memphis, in Tennessee, esattamente dove sono avvenute anche le riprese. Scopriamo qualcosa di più su questa città!

Memphis

La città venne fondata il 22 maggio del 1819 e ha avuto un ruolo importante durante gli anni dello schiavismo: infatti era uno dei punti più importanti per il commercio di schiavi provenienti dall’Africa, sviluppando così la produzione di cotone nei campi e le attività di tessitura.

Proprio per questi motivi Memphis si distinse durante il movimento per i diritti civili, tant’è che Martin Luther King, emblema di questa battaglia, venne qui assassinato il 4 aprile del 1968.

Memphis si sviluppa sulla strada principale Beale Street, vivace e sempre frequentata, con affascinanti edifici di fine XIX° secolo e XX° che ospitano locali di musica e ristoranti fra cui il famosissimo l’Hard Rock Cafe’.

La musica fa parte di questa città, il rock ‘n roll è nato proprio qui: camminando per la città potrete ammirare la Walk of Fame della musica, composta da note in ottone che riportano i nomi dei più grandi artisti del posto, che hanno diffuso le melodie di Memphis nel mondo.

Se questo tema vi affascina, vi consigliamo di visitare il Memphis Rock’n Soul Museum, che racconta la storia di coloro che crearono quella musica, dalle prime origini rurali fino al successo urbano.

Scritto da Federica Maldari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I deserti più belli del mondo: la classifica

Cosa vedere nel Parco dell’Etna a Catania

Leggi anche
Contentsads.com